Le pagelle di realolimpiamilano.com – Il lodevole sacrificio di Tarczewski, i numeri di Theodore, le falle di Bertans

Micov 6 – Dati non eccelsi come in altre occasioni, ma 87’ in meno di una settimana non sono cosa semplice. Elemento di equilibrio fondamentale a livello offensivo, resta un piccolo debito sull’altro lato del campo.

Kalnietis 7 – Dopo mesi di nefandezze e mancanze di rispetto al suo stesso talento, un segnale di vita neanche urlato a bassa voce. Lo si potrebbe ricordare per i quattro punti dell’allungo nel quarto quarto, ma in realtà prende le briglie in mano già nel secondo, quando con Theodore piazza l’avvio di parziale dopo il 2-12 catalano.

Fontecchio sv

Tarczewski 6.5 – Prestazione rigogliosa di giocate importanti, che vanno ben oltre gli 11 punti e 8 rimbalzi. Di fatto garantisce 22’ di fondamentale presenza, che forniscono l’innesco per gli ultimi 2’ decisivi minuti di Gudaitis.

Cinciarini 6 – Porta pressione sulla palla per 10’ segnando anche 4 punti.

Cusin ne

Abass sv

M’Baye 6 – Una settimana di piccoli passi indietro, nonostante la presenza in campo in momenti chiave. Il problema è la continuità (che in difesa diventa fissa mancanza), non la possibilità di incidere, come dimostra il 2/2 da 3.

Theodore 8 – Ha la capacità di sbagliare molto nel contorno, per poi essere perfetto in quel che rimane, anche se la difesa del Barcellona già con Pangos aveva dimostrato di soffrire gli uno contro uno dei piccoli. Dà il via con Kalnietis alla rimonta del secondo quarto, decide la partita con 9 punti nell’ultimo. E alla fine i dati dicono anche 19 punti, 5 rimbalzi e 7 assist.

Jefferson 4 – Altri 5’ inquietanti.

Bertans 5 – L’uomo delle scelte giuste, questa volta è l’uomo delle scelte sbagliate. In avvio è disastroso a livello difensivo. A metà gara trova una giocata fondamentale, ma nel finale, pur non avendo cambiato atteggiamento nella sua metà campo, favorisce il rientro catalano prendendo una tripla fuori tempo e fuori senso.

Gudaitis 7 – Provato, gestito, e sono 7 punti e 11 rimbalzi con quattro punti per il +9 a 90’’. Mostruoso per incisività.

Coach Pianigiani 6.5 – Continua ad essere dove vuol essere, con scelte al tempo stesso chiare e prive di rigidità. Rimane il pensiero di Jefferson, Pascolo e M’Baye: Milano è competitiva nello spot di 4? E non parliamo solo d’Europa…

Alessandro Luigi Maggi

Annunci

2 pensieri su “Le pagelle di realolimpiamilano.com – Il lodevole sacrificio di Tarczewski, i numeri di Theodore, le falle di Bertans

  1. Il giudizio su Bertans mi pare un po’ severo, anzi troppo. Ha sostituito Goudelock in una squadra che ha vinto una partita durissima e tiratissima, ha giocato palloni con grande intelligenza e velocità, ha fatto girare la palla e il gioco, permettendo agli altri di emergere. Ok, ha sbagliato qualche tiro che di solito non sbaglia, ma i suoi intangibles sono stati veramente importanti, secondo me. E comunque in una squadra che ha vinto, non ci possono essere insufficienze per i protagonisti: con i suoi 35 minuti in campo (!) Bertans è stato sicuramente uno dei protagonisti principali.

    Mi piace

    1. Ottimo commento, visto che circostanziato. Oggi come oggi per questa squadra è fondamentale la crescita difensiva. Lui al momento pare essere, come tanti altri, un passo indietro a questo obiettivo, e con colpevole indolenza. E proprio sui 35′, ho visto un giocatore ben diverso da quello dei 20′. E ho capito perchè sia meglio giochi 20′. E non perchè non possa essere Goudelock, sarebbe impossibile, ma perchè al momento mi pare più specialista che giocatore totale. Un giocatore che non deve avere responsabilità che vadano oltre l’io

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...