Primo test da Serie A lontano dalle telecamere: spazio per Gudaitis, Kalnietis chiede tempo

Dopo la preghiera non accolta a James Anderson, e la consequenziale vittoria contro il Khimki nella serata del PalaDesio, l’Olimpia Milano torna in campo alle 18.30 a Lucca. Di fronte Reggio Emilia nella semifinale delle 18.30 del Trofeo Carlo Lovari di Lucca, a seguire i campioni in carica di Pistoia contro Pesaro.

Due uomini in più per Simone Pianigiani, Mantas Kalnietis e Arturas Gudaitis. I due lituani sono arrivati a Milano nella mattinata di mercoledì, e dopo un primo confronto con gli schemi in palestra, potrebbero scendere in campo, anche se il play è in serio dubbio (affaticato) e tutto lascia pensare ad un’ultima occasione per Branko Ratkovica. Sempre assenti Andrea Cinciarini, Marco Cusin, Awudu Abass e Dairis Bertans, attesi lunedì a Milano dopo una breve sosta post-Eurobasket 2017. E anche Davide Pascolo dovrà proseguire la sua convalescenza dopo lo stop pre-Tel Aviv.

Reggio Emilia è squadra in divenire, senza tra l’altro il primo obiettivo Supercoppa da impostare. Leonardo Candi ha ripreso gli allenamenti dopo un lungo stop, Siim Sander-Vene, nuova ala estone, si è fermo per un problema al tallone del piede destro, e Manuchar Markoishvili, pur a Reggio da martedì, sarà presentato solo lunedì prossimo. Chi invece sarà della partita, dopo un piccolo periodo di recupero, è il pivot Riccardo Cervi.

Schermata 2017-09-15 alle 08.21.17

Non è purtroppo prevista diretta televisiva e streaming.

Alessandro Luigi Maggi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Dopo il primo ko stagionale contro un ispirato ADV, Milano affronta Pesaro con un Mantas Kalnietis in più

27 punti concessi nel primo quarto, e alla sesta amichevole stagionale l’Olimpia Milano conosce la prima sconfitta. 77-73 il finale al Torneo di Lucca contro Reggio Emilia, trascinata dai 19 punti di Amedeo Della Valle (con 9 assist), nuovo leader della squadra di Max Menetti dopo l’addio di Pietro Aradori […]

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: