Tanti auguri a… Roberto Premier, l’Ariete di Spresiano

Tanti auguri a Roberto Premier: l’Ariete di Spresiano compie oggi 65 anni. Nato il 25 gennaio 1958 nella provincia di Treviso

Tanti auguri a Roberto Premier: l’Ariete di Spresiano compie oggi 65 anni. Nato il 25 gennaio 1958 nella provincia di Treviso, debutta in Serie A nel 1978 a Gorizia, dove risiede tutt’ora.

Tiratore di grande talento, arriva in Olimpia Milano nel 1981 collezionando 300 gare e 4.814 punti. 197 centimetri, guardi-ala, in biancorosso ha vinto ha vinto cinque scudetti (1982, 1985, 1986, 1987 e 1989), due Coppe dei Campioni (1987 e 1988), una Coppa Intercontinentale nel 1987, una Coppa Korac nel 1985, due Coppe Italia (1986 e 1987).

Toni Cappellari, in “Scarpette Rosse” di Werther Pedrazzi, ricorda una trattativa presso l’Osteria Al Piron, centro di Gorizia, iniziata con l’aperitivo delle 12 e chiusa solo alle 19.30, dopo un pranzo infinito, vino, grappe e super alcolici a volontà.

In Serie A ha giocato anche cinque stagioni con la Virtus Roma vincendo una Coppa Korac. 

In Nazionale dal 1984, ha raccolto 66 partite, 369 punti, ed è stato bronzo Europeo nel 1985 e argento nel 1991, partecipando alle Olimpiadi del 1984.

Roberto Premier è stato inserito dai tifosi nel quintetto All-Time di Olimpia Milano.

6 thoughts on “Tanti auguri a… Roberto Premier, l’Ariete di Spresiano

  1. Tanti auguri al giocatore più coraggioso e/o incosciente che abbia mai calcato i parquet di Milano. In trasferta da solo contro un intero palazzetto….
    Fe-no-me-na-le!!!

    1. Per una volta concordo con Orlando.
      FENOMENALE!!!!
      ERA IL MIO IDOLO

  2. Auguri Roberto. Un giocatore che riusciva a fare saltare in piedi il pubblico di un intero palazzetto.
    Giocatore di striscia quando si accendeva era immarcabile.
    Genio e follia.
    Indimenticabile.
    Buon compleanno

  3. Auguroni al miglior marcatore nella finale con il maccabi che riportò la coppa a milano dopo 21 anni.

  4. Auguri al grandissimo Premier, giocatore spettacolare e persona simpaticissima. Icona biancorossa.

Comments are closed.

Next Post

LBA Serie A UnipolSai, tutti i numeri di un girone d'andata in crescita

Quasi mezzo milione di persone nei palasport, media spettatori nella tv in chiaro in crescita del 10% e 53 milioni di visualizzazioni sulle piattaforme social di LBA
LBA Serie A UnipolSai

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: