Pippo Ricci: E’ un crocevia. Una gara da vivere o morire. Noi ci crediamo ancora

Alessandro Maggi 3

Pippo Ricci, reduce da alcune buone prestazioni per lui in EuroLeague, lancia la sfida di questa sera con l’Asvel dai microfoni di Sky Sport

Pippo Ricci, reduce da alcune buone prestazioni per lui in EuroLeague, lancia la sfida di questa sera con l’Asvel dai microfoni di Sky Sport: «E’ un crocevia, ogni volta che giochiamo in casa vogliamo vincere, vogliamo dare soddisfazione ai tifosi».

«Crediamo ancora che l’EuroLeague possa essere aperta, possa darci qualche soddisfazione a fine anno, ma tutto parte da questa partita. Una gara da vivere o morire, da vincere a tutti i costi».

«Dobbiamo diventare più cinici, più cattivi, nell’ultimo mese abbiamo dimostrato di essere uniti, abbiamo sempre lottato. Ripartiamo dalla vittoria su Tortona, che è stata importante, e cerchiamo di chiudere le partite prima».

«Non è facile, speriamo che il Forum ci dia una mano per vincere perchè per noi è fondamentale».

3 thoughts on “Pippo Ricci: E’ un crocevia. Una gara da vivere o morire. Noi ci crediamo ancora

Comments are closed.

Next Post

La Serie A come la NBA: inaugurato a Cologno l’Instant Replay Center

Con l’inizio del girone di ritorno della Serie A UnipolSai, viene inaugurato l’Instant Replay Center. Volontà di Eleven
Instant Replay Center

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: