Superbasket Ranking 2023 | L’Olimpia Milano guida il basket italiano

La rivista Superbasket ha, come ogni anno, stilato la classifica delle persone più influenti del basket italiano. Ecco il ranking 2023

La rivista Superbasket ha, come ogni anno, stilato la classifica delle persone più influenti del basket italiano. Un ranking 2023, che vede davanti a tutti Gianni Petrucci, presidente FIP. Ma l’Olimpia Milano c’è e domina.

Ettore Messina è infatti secondo, mentre al quinto posto troviamo Pantaleo Dell’Orco, presidente del club. Al nono posto il GM Christos Stavropoulos, mentre scendendo alla posizione numero 42 ecco Gigi Datome, che è al contempo capitano di Italbasket. Non citato il leader biancorosso Nicolò Melli.

Dominio biancorosso insomma, visto che Gianmarco Pozzecco è diciottesimo, mentre per la Virtus Bologna Massimo Zanetti è quarto, Luca Baraldi è sesto e Sergio Scariolo, che è anche ct della Spagna, è diciassettesimo.

10 thoughts on “Superbasket Ranking 2023 | L’Olimpia Milano guida il basket italiano

  1. Non conoscendo i parametri dell’influenza è difficile contestare. Secondo me queste classifiche lasciano un po’ il tempo che trovano.

  2. A Bologna diranno che è un basket milanocentrico e Baraldi se ne uscirà con una delle sue solite esternazioni.

    Una classifica che si basa sulle influenze calcolate non si sa come, per cui è ininfluente.

  3. Questa è una delle tante ragioni per cui Messina non può e non deve essere messo in discussione. La sua influenza a livello italiano è troppo importante e ci garantisce quel piccolo vantaggio che alla fine però torna utile. Solo chi vuole male all Olimpia non capisce che senza Messina finisce tutto

      1. Sarà una supercazzola ma senza di lui non saremmo qui ad inseguire i play off di Eurolega e la terza stella. Fino ad una settimana fa sembrava impossibile pensare alle final four adesso tutti sul carro. Tu compreso

      2. Io non sono mai salito sul carro, hai le allucinazioni.
        Siamo penultimi, non siamo neanche ai play-off e tu parli di F4. Evita di scrivere fregnacce.

  4. Signor Ciccio, ho la netta sensazione che se prosegue su questa strada finirà pure lei in automatico nella famigerata lista nera.
    Ci pensi bene a quello che scrive,stia accorto….

    1. Ciccio spara cazzate ma non insulta quindi non andrà in automatico sulla lista nera.

      1. Ma tu angioletto dei miei coioni non ti fai problemi a insultarlo questo Ciccio che ha l’unica colpa di essere testardamente tifoso fino all’inverosimile .
        Ah già ma tu non insulti mai nessuno… dimenticavo!

      2. Dire che Ciccio spara cazzate non è un insulto, perché è la realtà, basta leggere i suoi commenti e anche altri l’ hanno notato. E infatti lui non mi ha insultato come risposta.
        Invece dirmi “angioletto dei miei coioni” (ma tu li hai? Ho i miei dubbi) è un insulto pienamente nel tuo stile.
        Cmq le supercazzarole di Ciccio ti fanno comodo, peccato che vi sta coglionando tutti voi 😂😂

Comments are closed.

Next Post

EuroLeague Round#14 | Olimpia Milano penultima, Virtus con due vittorie in più

Si è chiuso ieri sera il quattordicesimo round di EuroLeague. Ritorno al successo per Olimpia Milano, due vittorie in due gare per la Virtus
Virtus Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: