“Stiamo tirando troppo da 3”: Ettore Messina a fine primo tempo con l’Efes

Queste le parole di Ettore Messina a EuroLeague TV al rientro delle squadre in campo. 34-34 tra Olimpia Milano ed Efes dopo 20′

Queste le parole di Ettore Messina a EuroLeague TV al rientro delle squadre in campo. 34-34 tra Olimpia Milano ed Efes dopo 20′.

«Dobbiamo essere più bilanciati in attacco perchè stiamo tirando troppo da 3 punti»

7 thoughts on ““Stiamo tirando troppo da 3”: Ettore Messina a fine primo tempo con l’Efes

  1. Ma va??
    Ps: Dato di fatto,le squadre di Messina senza difesa sono zero. E questo terzo quarto lo dimostra.

    Ps: Pangos é la 3 volta che arriva a canestro solo e si fa stoppare !

    Ps2: Voigtmann ridicolo. Pleiss é 10 volte. Senza Datome e con Thomas come alternativa, siamo rovinati

    Ps3: Fare giocare Biligha, no????!!!!

  2. Il problema è che non ne fanno da 3 neanche in un canestro grande come come l’Idroscalo

  3. Campagna acquisti sbagliata ?
    Davies e Voigtmann penosi, rimpiango Tarcisio
    Thomas, boh
    Vabbe’ via, in EL ci siamo presi un anno sabbatico, speriamo nel campionato ….

  4. Francesco concordo,
    Vorrei chiedere ai capisetta Messiniani Fab e Iellini come fanno a difendere il Messia che è in confusione totale.
    Chi ha scelto Pangos? ( in serie A2 ne trovi 10 meglio di lui) Chi ha scelto Davies ? (semplicemente penoso)
    Chi ha scelto Voigtmann? e di Thomas ne vogliamo parlare? Unico schema del grandissimo ex Spurs “Tiro da Tre”
    Come va, va………SAN Giorgio pensaci Tu CACCIALO !!!!!! E non rispondete come al vostro solito Fate analisi tecnica, se ne siete capaci.

    1. Le scelte non sono sbagliate, solo che quelli che prima erano ottimi giocatori adesso fanno pena. Il motivo lo sanno loro, noi possiamo solo fare ipotesi

Comments are closed.

Next Post

L'Olimpia Milano dura un tempo: l'Efes domina con uno show di Clyburn

Questa sconfitta è veramente dura da accettare, anche e soprattutto visto il divario nel punteggio. Senza fare praticamente mai canestro nel secondo tempo non si può pensare di vincere una partita, non contro l’Efes, ma neanche contro un’altra qualsiasi squadra di Eurolega. Dopo un primo tempo in cui la squadra […]

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: