Ergin Ataman: Con energia e concentrazione arriveremo alle Final Four

Alessandro Maggi 7

Anadolu Efes che ha avuto un turno di campionato più sofferto rispetto ad Olimpia Milano, ecco le dichiarazioni di Ergin Ataman

Anadolu Efes che ha avuto un turno di campionato più sofferto rispetto ad Olimpia Milano (ve lo raccontiamo qui), ecco le dichiarazioni di Ergin Ataman.

Parole nette:«Stasera abbiamo giocato un basket molto brutto. Una difesa disastrosa. Il nostro ritmo era molto basso, ma dovevamo vincere, e alla fine abbiamo vinto». 

Ma la testa è sui playoff, è su Olimpia Milano: «Certo, la nostra testa è ai playoff di EuroLeague in questo momento, ma non avremmo dovuto concedere così tanto». 

Perchè tutti possono accedersi, a qualsiasi livello: «Tutti tirano molto bene. Anche il Bursaspor è un’ottima squadra, hanno giocato molto bene». 

Si parli dunque di Olimpia Milano: «Squadra al nostro livello. Ci sono nomi famosi come Delaney, Rodriguez, Melli. Se difendiamo come stasera abbiamo poche possibilità, ma se mettiamo in campo energia e concentrazione arriveremo alle Final Four».

7 thoughts on “Ergin Ataman: Con energia e concentrazione arriveremo alle Final Four

  1. Bella, bella davvero questa serie. Il piacere dell’attesa mi ha già quasi soddisfatto: sfidare i campioni è davvero fantastico!

  2. Il mio pensiero, in questo momento, è per il nostro Gigione Nazionale. Credo che, avrebbe pagato di tasca sua, per essere presente in questa serie, contro i suoi rivali storici. L’ augurio più bello, è di rivederlo presto in campo, per dare il suo contributo da protagonista, in questo finale di stagione.

  3. Sta per aprirsi una sfida che per la situazione dei non disponibili e per il fatto che sono campioni in carica dovrebbe dire Efes. Speriamo sia una serie bellissima, non mi dispiacerebbe un esito come quello dell’anno scorso col Bayern…

    1. I non disponibili sono mitoglu (sostituito da bentil) e datome che gioca di media 14 minuti a partita ma è sempre infortunato…quindi non vedo problemi …l’importante è arrivare lucidi,questo è il vero problema…

  4. Datome fa 14 minuti nei quali segna 10 punti. Se permetti, il problema io lo vedo.

  5. Con qualche aiutino extra anche meglio caro Ataman, lo sappiamo tutti bene che senza la Turkish Airlines l’Eurolega affonderebbe immediatamente e viene da pensare cinicamente che i suoi vertici desiderino ovviamente la presenza turca cioè dell’Efes nelle F4. Eliminare l’Efes sarebbe quindi per Milano un’impresa straordinaria, comunque alla sua portata per carattere, difesa e voglia. La prima partita è sempre la più dura ed è sempre un terno al lotto per cui devono vincerla con qualunque mezzo.

  6. È inutile che ci giriamo intorno, i favoriti sono li turchi, un po’ diverso rispetto all’anno scorso col Bayern. Se vinciamo la serie sarà una(bella) sorpresa

Comments are closed.

Next Post

Gigi Datome, è addio Efes? Ettore Messina: Rientrerà, prima o poi

La serie di Olimpia Milano con l'Efes inizierà senza Gigi Datome. Il giocatore ha subito il 5 aprile un intervento in artroscopia
Olimpia Milano post Derthona

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: