Cadono Barcellona ed Efes, l’Olimpia Milano mantiene la terza posizione

Si chiude il ventinovesimo round di EuroLeague con i netti successi di Zalgiris e Monaco. Cadono Barcellona e Efes

Si chiude il ventinovesimo round di EuroLeague con i netti successi di Zalgiris e Monaco. Cadono Barcellona e Efes, in una settimana che ha raccontato anche dello stop dell’Olympiacos a Berlino. Olimpia Milano sempre terza.

ZALGIRIS-BARCELLONA 91-84

Kaunas in festa. Dopo il Real Madrid, lo Zalgiris prosegue la sua redenzione in una stagione disgraziata battendo anche il Barcellona con un quarto quarto da 35-21. 91-84 il finale.

Per i padroni di casa 22 di Lukas Lekavicius, 3/3 da 3, 4 assist e 2 rubate. 18 per Lauvergne, 16 per Ulanovas con 9 rimbalzi e ben 6 rubate.

Nel Barcellona, 22 palle perse, sono 26 di Nikola Mirotic con 8 rimbalzi e 3 assist, 15 di Kyle Kuric e 16 di Nico Laprovittola.

MONACO-ANADOLU EFES 102-80

Il Monaco prosegue la sua corsa: ottavo successo nelle ultime 11, sonora lezione ad un Efes inguardabile. 102-80, nel finale annullato un canestro a Beaubois e così i padroni di casa ribaltano anche il -21 della gara di andata.

Gara mai in discussione con vantaggio in crescendo per i monegaschi, e nel finale non c’è più gara. Mike James al comando con 27 punti, 5 rimbalzi e 6 assist, 19 per Alpha Diallo con 6 rimbalzi, 14 per Paris Lee.

Nell’Efes sono 25 di Vasilije Micic con 8 assist, 13 di Beaubois, 12 di Dunston. 0/5 per Larkin in 16′.

LA CLASSIFICA SENZA RUSSE

Barcellona 18-5

Real Madrid 17-6

Olimpia 16-7

Olympiacos 15-8

Efes, Bayern 12-10

Maccabi 11-11

Stella Rossa 11-12

— sbarramento playoff

Monaco 11-13

Alba 9-12

Fenerbahce 9-13

Baskonia 9-15

Asvel, Zalgiris 7-16

Panathinaikos 6-16

3 thoughts on “Cadono Barcellona ed Efes, l’Olimpia Milano mantiene la terza posizione

  1. Risultati troppo strani. Mi viene il sospetto che qcn stia mollando un po per essere in forma più avanti

  2. Bhe’: l’Efes non ha brillato per tutta la stagione, sino ad ora. Non so se riusciranno a tornare quelli vincenti dello scorso anno.E comunque ci sta un lieve appannamento nel corso di questa lunga stagione.
    Vedremo. Intanto mi sembra che il quarto posto sia raggiungibile, salvo imprevisti. E Real e Barcellona non sono comunque così lontane. Vedremo

    1. L’Efes lo rispetto ma non mi spaventa. E lo preferisco al Fener. E forse anche al Maccabi.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano, il fattore campo nei playoff è sempre più vicino

Nonostante la sconfitta di Madrid, la squadra di Messina ha fatto un ulteriore passo avanti verso uno dei primi quattro posti in classifica

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: