Una giornata senza rinvii in LBA | Napoli si infuria, crisi Brindisi, vince il Cincia

Si chiude la quattordicesima giornata di LBA Serie A, finalmente senza rinvii. Ora restano quattro recuperi per chiudere il girone d’andata

Si chiude la quattordicesima giornata di LBA Serie A, finalmente senza rinvii. Ora restano questi recuperi per chiudere il girone d’andata: 19 gennaio Brindisi-Napoli, 20 gennaio Brecia-Pesaro, 28 gennaio Trento-Varese, da fissare Treviso-Trieste.

Dopo le tre gare di ieri, queste le sfide di oggi.

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 85-82

Colpo grosso nella lotta salvezza per la Vuelle che passa in overtime con la capolista Milano. 21 di Tambone e 16 di Sanford per i padroni di casa, per Milano 15 di Hall e 13 di Delaney.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI-DOLOMITI ENERGIA TRENTO 88-80

Torna a sorridere la Dinamo con i 22 di Robinson e i 18 di Bendzius. Decisivo il 22-14 dell’ultimo quarto, Trento rallenta nonostante i 18 di Carolone e i 16 di Flaccadori.

GEVI NAPOLI-FORTITUDO KIGILI BOLOGNA 86-89

Napoli ne ha 40 da Parks, con 50 di valutazione, rientra da un grosso svantaggio ma manca con Pargo il tiro del pareggio. E a fine gara il presidente Grassi ordina il silenzio stampa. Per la Effe, che a lungo difende bene, 20 di Aradori e 24 di Durham.

GERMANI BRESCIA-HAPPY CASA BRINDISI 88-67

Domina Brescia, con un Della Valle da 16 punti con 0/6 da 3. 22 per Mitrou-Long e 21 per Gabriel, con le Final Eight sempre più vicine. Per Brindisi, in crisi, 13 di Visconti.

ALLIANZ TRIESTE-UNAHOTELS REGGIO EMILIA 83-85

Reggio rientra nel finale, manca i due possessi della vittoria, e infine passa in overtime pur gettando al via un buon vantaggio. Banks manca il tiro del pareggio. 14 di Banks, Davis e Delia per i padroni di casa, per Reggio 29 di  Olisevicius con 4/6 da 3, 0 per il Cincia con 6 assist.

CLASSIFICA

Milano 13-2

Virtus 12-3

Trieste*, Trento* 8-6

Derthona 8-7

Brescia*, Napoli*, Brindisi* 7-7

—— sbarramento Final Eight

Sassari, Venezia, Reggio 7-8

Pesaro*, Treviso* 6-8

Fortitudo 5-10

Varese* 4-10

Cremona 4-11

* 1 gara in meno

RECUPERI

19 gennaio Brindisi-Napoli

20 gennaio Brescia-Pesaro

28 gennaio Trento-Varese

da fissare Treviso-Trieste.

SITUAZIONE FINAL EIGHT

Già qualificate Milano, Virtus, Trieste, Trento e Derthona

PROSSIMO TURNO (1ª di ritorno)

Sabato Reggio Emilia-Varese

Domenica Treviso-Milano, Brindisi-Virtus, Cremona-Venezia, Trieste-Pesaro, Trento-Napoli, Fortitudo-Tortona, Brescia-Sassari

Next Post

Olimpia Milano post Pesaro | Passaggio a vuoto. Ma si faccia di necessità virtù

Pesaro vs Olimpia Milano, il secondo ko stagionale in Italia, sempre all’ora di pranzo. E questa volta gettandola via

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: