Pesaro vs Olimpia Milano, 3 domande 3 | Messina vuole il turnover, Daniels libero

Alessandro Maggi

Domani alle ore 12 Pesaro vs Olimpia Milano. 3 domande 3 per entrare con anticipo in clima partita e non pensare solo ad EuroLeague

Domani alle ore 12 Pesaro vs Olimpia Milano. 3 domande 3 per entrare con anticipo in clima partita e non pensare solo ad EuroLeague.

Sarà tempo di turnover?

«Ettore Messina pare voler andare in questa direzione. Nelle ultime conferenze stampa ha posto il focus sui periodi di stop e sul rischio di infortuni, dunque su una gestione particolarmente attenta dei corpi a disposizione. Domani potrebbe esserci Gigi Datome, dunque i numeri iniziano ad essere importanti dopo quel maledetto 20 dicembre. Si possono fare scelte. Penso ad esempio a Kyle Hines, che ha giocato le tre gare dalla ripartenza, e a Malcolm Delaney, che ha avuto una ricaduta al ginocchio dopo lo stop».

Ci sono novità sostanziali, dunque, dall’infermeria?

«Vediamo. Gigi Datome potrebbe essere pronto. E se non giocherà, sarà credibilmente nei 12 in EuroLeague. Ovviamente Shields e Mitoglou restano indisponibili, da capire Troy Daniels, il più lungo ad uscire dalla gabbia del Covid: ora è libero, ma dopo 21 giorni a casa più credibile sia nei 12 con l’Alba che domani».

E Pesaro in che condizioni arriva?

«Lo spiega Luca Banchi: “Dal 26 dicembre non facciamo allenamenti 5 contro 5, di recente ho avuto solo due giocatori in palestra. Andremo in campo con un roster ancora fortemente debilitato, l’unico obiettivo sarà evitare gli infortuni”. Dovrebbe mancare il solo Zanotti, ma anche Lamb ha avuto qualche problema di ripresa».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Pozzecco: A Pesaro sarà fondamentale pareggiare la loro intensità

Le parole della vigilia e le ultime notizie dalle sedi, verso la gara di domani alle ore 12 in LBA alla Vitrifrigo Arena
Brindisi Ettore Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: