Barcellona vs Olimpia Milano | Palla a due alle 21. E’ pretattica su Brandon Davies?

Alessandro Maggi

Palla a due alle ore 21 per Barcellona vs Olimpia Milano, ventesimo round di EuroLeague. I biancorossi tornano in campo dopo tre rinvii

Palla a due alle ore 21 per Barcellona vs Olimpia Milano, ventesimo round di EuroLeague. I biancorossi tornano in campo dopo tre rinvii consecutivi (26 giorni) e due gare di LBA in una settimana.

Arbitri e Dove Vederla in Tv

Arbitrano Latisevs, Rocha e Nedovic. I padroni di casa hanno record 15-3, Milano 10-6. Si gioca al Palau. Diretta streaming su Eleven Sports con la telecronaca di Matteo Gandini. Prepartita su Sky Sport Uno dalle ore 20.45, diretta dalle 20.55 su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena.

5 domande 5 su Barcellona vs Olimpia Milano

Barcellona vs Olimpia Milano | I roster

Dalla semifinale della scorsa stagione al successo nel primo confronto di questa, un momento storico per il club biancorosso, che si ritrovò in vetta solitaria alla classifica.

Da allora 3 successi in otto gare per gli uomini di Ettore Messina, che si ritrovano in un Palau dove i padroni di casa hanno record 9-0. Andiamo a scoprire i due roster in gioco, con certezze e punti di domanda.

StatusOLIMPIA MILANOStatusBARCELLONA
MelliDavies
BilighaExum
RodriguezSanli
GrantMartinez
BentilSmits
DelaneyHayes-Davis
HinesOriola
HallLaprovittola
AlvitiAbrines
TarczewskiHiggins
RicciKuric
DanielsJokubaitis
MitoglouMirotic
DatomeCaicedo
ShieldsUbal
MoraschiniBonilla
BaldassoNnaji
KellCalathes
✅ disponibile, ❌ assente, ❓ in dubbio

Questi invece i roster in campo, divisi ruolo per ruolo.

Le parole di Ettore Messina

OLIMPIA MILANOvsBARCELLONA
Rodriguez, Delaney, Baldasso, KellPGLaprovittola, Jokubaitis, Villar
Hall, GrantGHiggins, Kuric
Alviti, RicciSFUbal, Hayes
Melli, BentilPFSmits, Mirotic, Bonilla (?)
Hines, Biligha, TarczewskiCDavies (?), Sanli, Nnaji
MessinaCOACHJasikevicius
(?) – giocatore in dubbio

Dunque, secondo quanto riferito dal club, Olimpia Milano in Spagna senza Troy Daniels, con tredici uomini e ballottaggio Baldasso-Alviti per l’ultimo posto nel roster. Barcellona che è privo degli infortunati Calathes, Abrines e Oriola, fermi per Covid Exum, Martinez e Caicedo. In dubbio Davies e Bonilla: reduci dal Covid, hanno lasciato l’isolamento, ma sono in attesa di idoneità sportiva. Credibile che sia pretattica, con il centro ex Zalgiris in campo questa sera.

La partita

Assenze pesanti da ambo le parti, Milano viene da due successi, il Barcellona da due ko, Shields centrale nel gioco di Messina esattamente quanto Calathes in quello di Jasikevicius.

Due giochi dispendiosi, due difese di livello, che certamente pagheranno rotazioni non al meglio. Sarà questione soprattutto di approccio fisico, non a caso Messina parla di rimbalzi: da una parte il quintettone con Melli in ala piccola, dall’altro con Mirotic o Hayes nel medesimo ruolo.

Con Davies i padroni di casa sono più forti nel ruolo di centro: l’ex Zalgiris può aprire il campo, Sanli fare male a rimbalzo offensivo, mentre occhio al giovane Nnaji come intimidatore. L’Olimpia ha più qualità ed esperienza in regìa, visto il rientro di Malcolm Delaney: correre e aprire il campo può essere un’opportunità, ma molto passerà per le percentuali di Chacho, Hall, Bentil e sopratutto Melli, chiamato alla non semplice missione difensiva su Mirotic.

Se il tiro non entra, i killer in transizione li ha soprattutto Jasikevicius, e parliamo di Higgins e Kuric. Comprendere, leggere e lottare. E’ Barcellona-Olimpia Milano.

Barcellona vs Olimpia Milano | I precedenti (da olimpiamilano.com)

Nei 24 precedenti, il Barcellona comanda 14-10, 11-7 nell’era EuroLeague. Nel 2014 l’Olimpia si impose con un clamoroso 91-63 ispirato dai 24 punti di Alessandro Gentile e inflisse al Barcellona la peggiore sconfitta europea dal 2007 interrompendo una striscia di 24 vittorie consecutive nelle Top 16.

Quattro anni fa l’Olimpia vinse ambedue le partite, la prima in casa 78-74 con 19 punti di Jordan Theodore e la seconda in trasferta 83-81 con canestro decisivo di Dairis Bertans. Andrew Goudelock segnò 20 punti, Arturas Gudaitis 16 con 7/7 dal campo. Due anni fa, l’Olimpia con un clamoroso quarto quarto da 31-12 sconfisse il Barcellona 93-80 con 17 punti e sette assist di Rodriguez, 16 punti e otto rimbalzi di Micov, 14 punti di Luis Scola.

Nella partita di ritorno il Barcellona ha vinto 84-80 con 26 punti e nove assist di Malcolm Delaney che giocava per la squadra blaugrana. La stagione scorsa, il Barcellona ha vinto in casa 87-71, rimontando nell’ultimo quarto con un parziale di 27-10, e poi si è ripetuto a Milano imponendosi 72-56. In campo neutro, a Colonia, nella semifinale di EuroLeague, il Barcellona ha prevalso 84-82. Decisivo il canestro di Cory Higgins allo scadere. In questa stagione, l’Olimpia ha vinto la partita di andata 75-70 con 17 punti di Gigi Datome e 16 di Devon Hall.

La connection

L’ex di turno è Malcolm Delaney che ha giocato nel Barcellona nella stagione 2019/20, con 26 presenze in EuroLeague e 266 punti segnati.

Cory Higgins ha vinto l’EuroLeague con Sergio Rodriguez e Kyle Hines al CSKA Mosca nel 2019. Nikola Mirotic ha giocato con Sergio Rodriguez al Real Madrid.

Nella stagione 2010/11 tutti e due sono stati allenati da Ettore Messina. Dinos Mitoglou ha giocato nel Panathinaikos con Nick Calathes.

Next Post

Davide Alviti: Qui si deve performare sbagliando il meno possibile

Davide Alviti protagonista di “Uomini e Canestri”, la rubrica di Luca Chiabotti su Repubblica-Milano. Ecco alcune sue dichiarazioni
Davide Alviti Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: