Il prossimo avversario | Baskonia, dal caso Baldwin ai tre ko in fila

Palla a due alle ore 20.30, domani, alla Buesa Arena di Vitoria per Baskonia vs Olimpia Milano, secondo round di EuroLeague

Palla a due alle ore 20.30, domani, alla Buesa Arena di Vitoria per Baskonia vs Olimpia Milano, secondo round di EuroLeague.

Il prossimo avversario | Baskonia

Il Baskonia piace, sempre e comunque, per la sua capacità di osare, e di non abbandonare percorsi individuali intrapresi anni fa.

Kurucs e Sedekerskis sono solo due nomi, ma intorno intanto si è messo mano al portafogli e si è accresciuto il talento, pur perdendo chi ha lasciato davvero il segno un anno fa, ovvero Henry e Polonara.

Il meglio del meglio non c’è più, ma Baldwin ha alle spalle un playoff di EuroLeague, Fontecchio ha trascinato l’Italbasket dopo una stagione vincente in Germania, Costello si è fatto notare in ACB e i vari Nnoko ed Enoch non dissipano quel patrimonio di fisicità perduto con Polonara e Jekiri.

Al tutto si sommano l’esperienza di Granger, la scommessa Marinkovic, e parabole ascendenti come quella dell’ala Giedraitis. Tante scommesse per Ivanovic, troppe forse, ma nel posto migliore per lavorarci sopra.

PG – Baldwin, Granger

G – Kurucs, Marinkovic, Cissoko

3 – Giedraitis, Sedekerskis, Fontecchio, Hanzlik

4 – Peters, Sow, Raieste, Costello, Savkov

C – Nnoko, Enoch

Baskonia vs Olimpia Milano | L’injury report

I baschi hanno recuperato Wade Baldwin, tornato a Vitoria dopo il lieto evento in famiglia. Nei giorni scorsi si era addirittura parlato di rescissione per motivi famigliari. Notizia smentita dai fatti.

Fuori dai giochi l’ala forte Sander Raieste, da comprendere la posizione di Alec Peters, fermato nelle ultime gare da un problema al ginocchio. 

Baskonia | Il momento

La squadra di Dusko Ivanovic è reduce da tre ko in fila. Dopo i successi su Valencia e Fuenlabrada, sono arrivati i ko con Badalona e Manresa in ACB, e con l’Olympiacos in EuroLeague.

Parlando di Europa, -25 al Pireo, con 15 punti di Rokas Giedraitis e 11 con 9 rimbalzi dell’ex Avellino Matt Costello.

Next Post

Stefano Michelini: Virtus impressionante, Olimpia più intelligente

Stefano Michelini, coach e voce di Raisport, dice la sua sul confronto tra Olimpia Milano e Virtus Bologna sul Corriere di Bologna
Stefano Michelini

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: