Davanti, con Olimpia e Virtus, anche la Reggio del Cincia. Per lui, 8 punti e 13 assist

Alessandro Maggi

Si chiuderà mercoledì la seconda giornata di LBA, con messaggi chiari sull’asse Milano-Bologna. A punteggio pieno anche Treviso e Reggio

Si chiuderà mercoledì la seconda giornata di LBA Serie A UnipolSai, con messaggi chiari sull’asse Milano-Bologna. A punteggio pieno anche Treviso e la Reggio del Cincia, che chiude con 8 punti e 13 assist.

NUTRIBULLET TREVISO-UMANA REYER VENEZIA 80-76

Il derby è di Treviso, che vola al comando dal +10 nel primo quarto, ma trema ne finale per la tripla di Phillip che riporta sotto la Reyer. Per la squadra di Menetti si conferma Tomas Dimsa, 15 punti, mentre Giordano Bortolani si ferma a 10. Per la Reyer 20 di Tonut e 12 di De Nicolao.

HAPPY CASA BRINDISI-BANCO DI SARDEGNA SASSARI 89-80

Primo successo stagionale per la NBB, sempre al comando con Sassari dopo un ottimo primo tempo che conferma la superiorità già messa in mostra in Supercoppa. L’eroe è Raphael Gaspardo: 29 punti in 28’ per un 34 di valutazione. Per la Dinamo 15 di Clemmons.

GERMANI BRESCIA-BERTRAM DERTHONA 77-79

Brescia torna davanti al suo pubblico, ma alla fine gli applausi se li prende solo… Luca Vitali. La squadra di Magro gioca infatti un terzo quarto disastroso e butta via il bambino con l’acqua sporca, mentre Tortona vede il primo successo in LBA. 21 per Amedeo Della Valle, 16 con 10 rimbalzi per Mike Daum.

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-DOLOMITI ENERGIA TRENTO 92-71

Milano al comando, con Messina che rinuncia ancora ad Hines e Rodriguez. Non c’è gara, ed è legge dell’ex con i 19 di Shields e i 13 di Moraschini. Per Trento bene Reynolds con 15.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA-OPENJOBMETIS VARESE 97-56

In questo avvio di inizio stagione la Virtus gioca il miglior basket della LBA, e Varese ne fa le spese uscendo scena nel secondo tempo. 23+11 di Hervey, 17 di Belinelli, con Scariolo che attende l’inserimento di Sampson e Mannion e la firma di Cordinier, mentre Varese be ha 14 da Egbunu, 9 per AleGent. Vertemati parla di resa «inacettabile». 

VANOLI CREMONA-FORTITUDO BOLOGNA 94-78

La Fortitudo chiude una settimana complicata incassandone 94 a Cremona. 18 per Cournooh, 13 per Harris, la Effe perde 17 palloni e ne ha 13 da Aradori e Richardson. Da segnalare gli 0 punti di Gudmundsson in 16’.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA-GEVI NAPOLI 102-80

Reggio chiude sotto il primo tempo poi la ribalta nella ripresa toccando anche il +16. 8 punti e 13 assist per Andrea Cinciarini, 20 per Olisevicius, 22 per Mayo.

Mercoledì CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO-ALLIANZ TRIESTE

CLASSIFICA

Virtus, Milano, Treviso, Reggio 2-0

Trieste 1-0

Venezia, Brindisi, Cremona, Sassari, Tortona, Varese, Napoli 1-1

Pesaro 0-1

Brescia, Fortitudo, Trento, Napoli 0-2

PROSSIMO TURNO

Sabato Trento-Cremona, Tortona-Brindisi

Domenica Varese-Milano, Venezia-Virtus, Sassari-Reggio, Napoli-Treviso, Trieste-Brescia, Fortitudo-Pesaro

Next Post

Olimpia Milano post Trento | Delaney, Shields e le rotazioni di Messina

Olimpia Milano post Trento che lascia dietro di sé un’indicazione principale, ovvero la netta superiorità tecnica e fisica
Olimpia Milano post Trento

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: