Olimpia Milano vs Cska, le pagelle della Gazzetta | 8.5 a Messina, 5 a Delaney

Sulla Gazzetta dello Sport è Vincenzo di Schiavi a firmare le pagelle di Olimpia Milano vs Cska. Vediamo le valutazioni

Sulla Gazzetta dello Sport è Vincenzo di Schiavi a firmare le pagelle di Olimpia Milano vs Cska.

Migliore in campo, voto 9, Kyle Hines: «Ormai spalmato sul doppio ruolo di play e pivot, domina la partita. Ogni suo gesto è finalizzato a creare vantaggio. Impressionante».

8 per Shavon Shields: «Si accende nella ripresa con tutto il suo repertorio».

8.5 per Ettore Messina: «A parte i 30’ di difesa sublime, ci ha spiegato cosa aveva in testa quest’estate. Vista così, solo applausi».

Gli altri voti: Delaney 5, Datome 5.5, Melli 7.5, Tarczewski 5, Grant 7, Rodriguez 8.5, Ricci 7.5, Hall 7, Mitoglou 6.

5 thoughts on “Olimpia Milano vs Cska, le pagelle della Gazzetta | 8.5 a Messina, 5 a Delaney

    1. Beh se Tarcisio ha giocato solo quasi 6 minuti qualche motivo ci sarà…

  1. Partita convincente da parte di tutti, presto per dare giudizi entusiastici, ma i segnali positivi ci sono.

    La squadra ha ovviamente perso qualcosa sul perimetro ma è più interna e fisica e il CSKA, priva di Milutinov non ci sovrasta (39 a 32 i rimbalzi per loro), ma forse senza l’infortunio la partita nell’area piccola sarebbe stata più complicata.

    Partiamo con la solita note negative, Tarczewski, 5 minuti e 38 con 0 su 1 al tiro e 1 rimbalzo. C’è chi dice: “è uscito perché non c’era più Milutinov” ma non vedo cosa c’entri. Lo abbiamo tenuto per affiancare Hines o esclusivamente come arma tattica ? Lo scopriremo più avanti, e perdonatemi se eventualmente non mancherò di sottolineare che a noi sarebbe servito un centro adatto a sostituire Hines che se viene lasciato riposare il giusto (vista l’età) potrebbe essere decisivo anche a fine stagione. Stesso discorso vale per Rodriguez.

    Passiamo ora alle cose positive che ieri sera sono state molte.
    Rodriguez sontuoso (che Dio ce lo conservi) da firmare ora per almeno un’altra stagione,

    Hines, Shields stanno cominciando a dare il solito, irrinunciabile supporto.

    Melli, mi aspettavo da lui statistiche importanti ma è il suo gioco “totale” che mi ha impressionato. Ha fatto cose positive ad ogni possesso e ha letteralmente condizionato in modo positivo la partita.

    Hall aveva già fatto intravvedere cose positive. Mi sbilancio perché è molto presto per dirlo ma per certi versi (intelligenza, pulizia di gioco, qualità di tiro) mi ricorda Micov. Dalla sua parte l’età e una difesa sicuramente più solida.

    Grant, i numeri non lo esaltano ma ieri ho visto in lui delle potenzialità, speriamo.

    A Mitoglou e Delaney lascerei passare ancora qualche partita, Mitoglou sono sicuro ci darà delle soddisfazioni ma è ancora indietro con la preparazione, Delaney non sarà il degno sostituto di Rodriguez ma non è nemmeno quello visto ieri.

    Ricci ha fatto tante cose utili e ha una garra che in queste partite è preziosa come l’oro.

    Insomma le impressioni su questo roster rimangono le stesse, Tarcoso è per noi un grosso problema, e se l’anno scorso non avere un centro da 10 punti e 6,7 rimbalzi probabilmente ci è costato l’ EL (abbiamo perso di un nulla l’approdo in finale), quest’anno non ci aiuterà di certo nemmeno in LA (la Virtus nel pitturato è molto più forte dell’ anno scorso).

    Altra questione quella del play/guardia italiana. Avere rinunciato a 2 nazionali italiani con un Delaney che è un vero punto di domanda e con 2 giocatori ancora da verificare per me è stato un’ errore. Se gli italiani non rispondevano ai gusti di Messina una delle 2 guardie (Grant/Daniels) doveva essere un giocatore di livello EL.

    Non mi sembra sia disfattismo, sono opinioni che si possono condividere o meno e le somme si tireranno alla fine.

    Ahh, da notare le solite provocazioni di Iellini (alias Orlandoilrosso o il ballista) che nemmeno la vittoria riesce a rendere meno acido. Non ricordo bene in quale articolo sia intervenuto ma i suoi commenti sono sempre di 4 righe 2 delle quali sono insulti verso qualcuno.
    Come l’amministratore possa tollerarlo e non capire che queste continue provocazioni prima o poi generano una reazione e più se ne accumuleranno e più la reazione sarà scomposta.

    Che sia un lecchino è una certezza e magari non a tutti sanno essere indifferenti alle sue continue lisciate di pelo.
    Oramai in molti stiamo praticando Yoga per cercare di sopportarlo anche se ogni tanto saltiamo qualche lezione e gli riserviamo qualche sculacciata.

    Gli faccio notare che oggi per qualcuno era un giorno lavorativo e non tutti durante il lavoro possono dedicare ore al forumOlimpia. Io per esempio ho trovato il tempo di scrivere solo ora.
    Gli consiglierei inoltre di dedicare un po’ più di tempo a scrivere di basket perché i suoi commenti sono davvero poveri e insignificanti.

    1. Pareri più o meno meno condivisibili per1/3 recriminazioni insulto e provocazione per 2/3 se questa è la tua 💡 del contributo corretto andiamo bene! Lecchino o leccaculo ci sarai tu. E con questo chiudo con te.

  2. Hai uno strano rapporto con le frazioni (1/3😬). Per me smascherare e rendere la vita più difficile ai prepotenti è una missione. C’è chi se la prende con i deboli, io me la prendo con i ganassa come te.

    Tu, da quando sono qui, non hai mai rispettato il parere altrui, anche se espresso con moderazione. Ogni tuo commento è infarcito di sarcasmo, ironia o addirittura insulti verso qualcuno. Sei una pessima persona e io se permetti non te ne faccio passare una.

    Un questo caso rispondo al tuo commento di ieri mattina alle 9:07 nel quale eri già pronto a provocare gli utenti che mostravano perplessità, accusandoli tra l’altro di non avere ancora scritto.

    Sono invece io a chiedermi quale lavoro tu faccia per poter scrivere tranquillamente alle 9:07 di un giorno lavorativo e continuare tranquillamente a mostrare una presenza costante a tutte le ore della giornata.

    Si,bravo, chiusi, ma in modo diretto e indiretto perchè io non solo ne un lecc…o ne un falso (come te) e se chiudo con una persona, poi non la chiamo in causa indirettamente.

    Ahh, poi non hai più mostrato quell’articolo nel quale Maggi diceva che la Virtus 20/21 era costata più dell’ Olimpia e nemmeno hai ammesso di avere raccontato un mucchio di balle.

Comments are closed.

Next Post

Virtus Bologna, un altro colpo da novanta. Isaia Cordinier in arrivo?

La Virtus Bologna firma un altro colpo di mercato. Il dopo Awudu Abass si chiamerebbe Isaia Cordinier, secondo quanto riferito da Sportando
Isaia Cordinier Virtus

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: