Buongiorno Olimpia | Giovedì l’Efes, Messina lavora sul quintettone

Alessandro Maggi 30

Tornerà in campo giovedì l’Olimpia Milano, secondo scrimmage stagionale con l’Anadoliu Efes, che sarà anche avversario 48 ore dopo

Tornerà in campo giovedì l’Olimpia Milano, secondo scrimmage stagionale con l’Anadolu Efes, che sarà anche avversario 48 ore dopo, sempre al Mediolanum Forum d’Assago.

Ieri i turchi hanno fatto la loro prima uscita a Sondrio, contro la Germani Brescia, imponendosi 71-97 con 17 punti di Tibor Pleiss, 11 di Vasilije Micic e 10 di Chris Singleton. Assente Shane Larkin e il nuovo centro Filip Petrusev.

Contro Cantù, quattro quarti da 10’, con punteggio azzerato al termine di ciascuno. Sappiamo che Ettore Messina ha preferito lasciare a riposo Malcolm Delaney, non utilizzando il play aggregato, Andrea Traini.

Il primo canestro è stata una tripla di Shavon Shields, con Nicolò Melli a colpire dalla lunetta. Primo quarto controllato dai biancorossi, secondi 10’ a vantaggio dei canturini, con Olimpia Milano a dominare totalmente la ripresa. 93-63 il finale, netto. 

Interessante il primo quintetto testato da Ettore Messina, con Jerian Grant in regia, Shields nel ruolo di guardia, Gigi Datome in ala piccola (ormai la sua collocazione in questo roster), e Melli e Tarczewski nel pitturato. Un vero quintettone, a conferma di una più diffusa fisicità, e con più facilitatori per servire Kaleb in profondità.

Detto dei 15 punti di Dinos Mitoglou, è piaciuto molto Davide Alviti con 11 punti. E’ parso in grande forma Gigi Datome, mentre Devon Hall ha garantito ottimi minuti soprattutto in fase difensiva, dando spazio alle indicazioni in tal senso di Ettore Messina. Ha ben impressionato anche Pippo Ricci nel finale.

30 thoughts on “Buongiorno Olimpia | Giovedì l’Efes, Messina lavora sul quintettone

  1. Qua sul blog, se ne scriveva pochi giorni fa del quintettone… come di una bislacca ipotesi da tifosi!

    Invece sembra che non sia proprio da escludere.

    Una delle cose belle che mi intriga quest’anno è la versatilità e la ricchezza di soluzioni. Mi sembra che potremmo essere molto più multi dimensionali.
    Se si confermasse, diventerebbe un bel rebus per gli avversari.

    Che ne pensate?

    1. Mi unisco a quanto dici, la squadra è stata costruita con grande logica nella direzione della versatilità. Come avevo sostenuto la dirigenza, preso atto dell’impossibilità di transare Tarczewski per un centro dominante, ha investito bene in posto 4 sacrificando il nostro favorito Zac per arrivare al trio Melli Mitoglou Ricci, giocatori multidimensionali e complessi da leggere per le difese avversarie. Aggiungendo grande atleticità nel reparto guardie andiamo a tappare quel buco che ci è costato la finale con Bologna. Insomma quanto fatto da Messina e Stavro non è frutto di casualità o follia, sono fiducioso e mi sbilancio su Mitoglou quale grande protagonista dell’annata in arrivo.

      1. Mi sembra prematuro esprimere un giudizio dopo un scimmage senza significato. Se il roster è stato costruito con grande logica e se le scommesse saranno state azzeccate lo vedremo più avanti quando le partite conteranno.

    2. Sei stato profeta. I nuovi, che anche per gli allibratori sono una scommessa vincente , effettivamente garantiscono fisicità, duttilità e varietà di soluzioni. Vedremo in quanto tempo lo staff riuscirà ad amalgamarli. Grant che stazza 5 caramelle è per me la notiziona, abbiamo il terzo playmaker. Unica nota stonata il mancato utilizzo di Delaney, che abbia ancora problemi fisici?

      1. Eh ma lui gode anche quando perdiamo figurati se non gode per una vittoria di un amichevole 😂😂😂

  2. Le amichevoli vanno prese per quelle che sono. La cosa più preoccupante è che Delaney ha già problemi visto e considerato che è stato tenuto a riposo.

    1. non sono giudizi definitivi che ne sono sicuro miglioreranno vieppiù la percezione di perfezione. Solo la malasorte potrà impedire a questa squadra di raggiungere i risultati in obbiettivo. per i portatori di sventura un consiglio: Andi A Da Via I Ciapp

      1. Orlando ma fai copia e incolla dei messaggi della scorsa estate perché sono identici peccato però che poi i tuoi sogni non si siano avverati visto come è andata a finire in finale di LBA. D’altronde tu riesci a godere sia quando perdiamo sia quando vinciamo uno scimmage. Tu non fai testo

      2. Un peccato che una persona seria e di una certa età si trasformi in una macchietta che recita sempre lo stesso copione…….

      3. Ok di una certa età ma per definire Orlandoilrosso una persona seria ci vuole fegato e coraggio perché una persona seria oltretutto di una certa età non insulta chi non la pensa come lui anche se non se ne rende neanche conto..

  3. O’ quintettone mi piace … si chiosava/scherzava sul quintettone con Dinos da 3 … ma a parte questo ci avevamo azzeccato 😎 … potrebbe essere una arma tattica non indifferente e comunque in EL spesso ci è capitato di soffrire in tal senso … quest’anno dovremmo poter rispondere per le rime e sopratutto non sfiancare Datome in 4 …

  4. Grazie Holden e HP di aver risposto sul tema che proponevo.
    Tema che prescinde da qualunque evidenza dell’amichevole di ieri, mi sembrava superfluo dirlo…

    1. Solo dei prevenuti possono pensare che la nostra opinione si sia formata per questo scrimmage.

      1. No no, io parlo di te caro @orlando, che immediatamente dopo la pubblicazione di 1 minuto(uno!) di filmato sollo scrimmage contro Cantù hai detto, per aver visto entrare qualche tiro da 3 di manco so chi,: “habemus tertia playmaker”, quindi non cambiare le carte in tavola e non sottrarti dalle tue affermazioni…….avventate?azzardate?…..fate vobis

      2. Ma Fab ancora non hai capito che Orlando o fa finta di non leggere oppure proprio non ci arriva? Secondo me entrambe le cose..
        Ma il paradosso è che poi scrive agli altri che non sanno leggere..

      3. E i 7 assist/partita dello scorso anno da parte del signor Grant dove li metti?
        Avevamo già il play quando qui qualcuno blaterava ” accidenti dovevamo prenderlo noi il Nico pagandolo uno sproposito ”
        Lo scrimmage ha solo confermato che l’uomo oltre ad essere stazzato non ha perso l’abitudine a distribuire caramelle (5). Vedremo in settimana se e quante saprà distribuirne contro l’Efes.
        Cancella l’iscrizione al SinPa.

      4. Alla tua età non hai ancora capito la differenza tra un scimmage e una partita vera e poi ti spacci per quello che ha avuto esperienze di campo sul basket. Se fosse vero (cosa alla quale non ho mai creduto) avresti dovuto capire che un giocatore non si può giudicare per uno scimmage.

      5. Che il nuovo arrivato sia un buon acquisto lo speriamo tutti, ma è una cosa che vedremo a stagione in corso, non può essere uno scrimmage a confermare o a smentire alcunché anche agli occhi di un esperto tifoso quale tu sei

      6. Ok fab ma se non ti liberi dal seguace non abbiamo più niente da dirci.

      7. Io non sono un seguace di nessuno mica come te che sei la pecorella del tuo pastore.
        @Fab liberati di me se vuoi l’amore di Orlandoilrosso 😂😂

      8. Con il tuo permesso o senza, quello che ho da dire o dirti, lo dico tranquillamente. Che tu mi risponda o meno è irrilevante, anche perché io sono ecumenico, parlo a tutti i blogger

      9. E aggiungo che non mi faccio preferire a ciò che dico che è di gran lunga più importante del fatto che sia io a dirlo

  5. Quintettone o non quintettone :-)) Tutto dipenderà da chi è il diretto avversario di chi. Ovvio che (per esempio ehh) non potrai mai schierare Mitoglou da 3 se il 3 avversario è particolarmente veloce e ha un gran tiro da 3. Naturalmente quanto detto vale con parametri e modalità diverse per tutti.
    Ternderei a semplificare dicendo che un giocatore può giocare nel ruolo che sa difendere. E questo dipende dalla squadra che affronta.
    Come dire che chi sosteneva o non sosteneva questa cosa parlava del sesso degli angeli e sono convinto che, qualche volta, vedremo anche Melli, Mitoglou e Tarcoso nello stesso quintetto.

  6. Il quintettone è intrigante. Da quello che leggo lo interpretate molto in chiave difensiva ma credo che per qualche minuto, in qualche gara, possa essere la chiave per mettere in difficoltà gli avversari (dunque chiave offensiva), così da recuperare parziali o piazzarne di nuovi.
    Del resto il basket moderno va verso la fluidità ed i ruoli sono spesso poco delineati. Besta guardare la nba (che forse non è basket come lo intendo io) dove a potare su palla sono i vari Lebron, Embiid, ecc, ovvero gente di oltre due metri (abbondanti).
    Io resto dell’idea che una squadra equilibrata debba avere comunque un buon play ed un buon centro. Ma comprendo benissimo che in alcune gare avere gente “fuoriruolo” è certamente un gran vantaggio.

  7. Quintettone o meno Mesdina lavora per vincere ha cominciato dal mercato, facendo scelte coraggiose, è partito tardi rispetto allo scorso anno per essere in forma nei mesi centrali e mantenerla fino in fondo. Abbiamo una LBA da vincere e una F8 da raggiungere e se i conti sono stati fatti bene potremo dire la nostra anche oltre.
    La scorsa stagione la Virtus è stata brava ma anche fortunata a trovarci scarichi nel rush finale tutti, a parte le solite iene, ci davano per vincenti la scorsa stagione. Non è accaduto per colpa nostra, Malasorte permettendo, non si ripeterà più.

    1. Il punto di partenza non è corretto: in finale la Virtus ha sviluppato l’acme prestazionale della sua stagione, Olimpia ha “sfoderato 4 prestazioni una più “pessima” dell’altra e questo è un fatto, ma loro ci hanno spazzati via senza darci alcuna possibilità competitiva e questo è un altro fatto. E’ tutto da verificare che noi, con una squadra in divenire, possiamo competere con loro al meglio, loro che hanno mantenuto una medesima fisionomia di squadra, in una prossima, ipotetica ma ipotizzabile finale.

      Dire colpa nostra e malasorte non è una corretta lettura di ciò che è successo perchè i meriti alla Virtus, non certo agli intrusi virtussini del blog, vanno riconosciuti

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano, ecco la nuova divisa di EuroLeague

Nel corso delle presentazioni ufficiali che hanno costellato questa settimana, è comparsa anche la maglia di EuroLeague
Nicolò Melli

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: