Nicolò Melli: Con carattere e umiltà ci siamo presi quello che sognavamo

Un Nicolò Melli visibilmente emozionato commenta la qualificazione di Italbasket ai Quarti di Finale del torneo olimpico di basket maschile

Un Nicolò Melli visibilmente emozionato commenta la qualificazione di Italbasket ai Quarti di Finale del torneo olimpico di basket maschile:

«Abbiamo anche questa sera dimostrato di essere una bella squadra. Abbiamo fatto un primo quarto clamoroso, siamo usciti lanciati, poi abbiamo sofferto, siamo andati sotto e poi alla fine abbiamo vinto bene. Questo dimostra carattere e voglia di stare insieme».

«Io l’ho sempre detto, anche prima del pre-olimpico: questa squadra ha qualcosa di speciale. Lo pensavo prima di Belgrado, dove poi abbiamo fatto qualcosa di incredibile. Poi siamo arrivati alle Olimpiadi, dove vincere la prima era decisivo». 

«Io poi ero molto arrabbiato dopo la gara con l’Australia, ho fatto 24 ore di grande nervosismo perchè temevo che la potessimo rimpiangerla, perchè abbiamo perso per piccoli particolari. Poi oggi siamo venuti fuori con grande carattere per prenderci qualcosa che sognavamo. E ora ci siamo».

2 thoughts on “Nicolò Melli: Con carattere e umiltà ci siamo presi quello che sognavamo

  1. Si caro Melli, piccoli particolari, come i 15 rimbalzi in più che vi hanno preso sopra la testa, facendo diventare alcuni attacchi australiani……..infiniti, come già detto hanno fatto polpette del nostro settore lunghi, caro Nick,te compreso, quindi non piangere e tanto meno rimpiangere, non è il caso, anche se capisco che da fuori è tutto più chiaro

  2. Dov’è finito l’appello fatto da Maggi solo due giorni fa a ragionar con il cuore?

Comments are closed.

Next Post

Giampaolo Ricci: Tra le prime otto del mondo, ed è tutto vero

Giampaolo Ricci ha firmato anche oggi il suo diario da Tokyo: «Tra le prime otto del mondo, ed è tutto vero»
Giampaolo Ricci

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: