Danilo Gallinari sarà nei 12 a Tokyo. Gigi Datome rimane indisponibile

Danilo Gallinari sarà nei 12 per le Olimpiadi di Tokyo. Il fenomeno ex Olimpia Milano prenderà il posto di Awudu Abass o Giampaolo Ricci

Danilo Gallinari sarà nei 12 per le Olimpiadi di Tokyo. Il fenomeno ex Olimpia Milano prenderà il posto di Awudu Abass o Giampaolo Ricci.

Non ci sono dubbi secondo La Gazzetta dello Sport: Danilo Gallinari entrerà nel roster di Meo Sacchetti per i Giochi Oliimpici. Costretto a rinunciare al Preolimpico per gli impegni negli NBA Playoff con Atlanta, ora il giocatore si prepara a tornare in Italia.

A lasciargli il posto, uno tra Giampaolo Ricci e Awudu Abass nel reparto ali. Non saranno invece del gruppo Marco Belinelli e Gigi Datome, che proseguono il loro lavoro di recupero estivo.

6 thoughts on “Danilo Gallinari sarà nei 12 a Tokyo. Gigi Datome rimane indisponibile

  1. Insisto col dire che ai giochi vanno quelli che se li sono guadagnati!

    Sacchetti ha detto che spera che questa impresa sia una svolta per il movimento ma sui giornali, in prima pagina, campeggia solo il calcio, e all’impresa viene dedicato solo qualche trafiletto o le pagine interne (la gazzetta a pagina 33). Ma quale svolta possiamo mai aspettarci? Anche in tv e radio la notizia è minimizzata, quando viene data.
    Peccato perché il Meo ha fatto un gran lavoro, portando avanti una squadra fatta di giovani (molti) che possono fare bene a lungo.
    Dunque spazio a questo gruppo, senza innesti,be vada come vada. Tokio, arriviamo!

    1. Non capisco ne comprendo questa tua crociata contro i giocatori che per motivi validi che non dipendono da loro non hanno potuto giocare il preolimpico come Gallinari. A Gallinari chi gli paga lo stipendio? Gli Atlanta Hawks o la Nazionale? Spero che tu sappia che i play-off di NBA non sono amichevoli o tornei amatoriali. Io vorrei vedere se la nostra squadra era impegnata nei play-off nazionali o di Eurolega e i nostri italiani erano impossibilitati a giocare il Preolimpico se tu mostravi la stessa acredine che hai verso Gallinari. Per fortuna che Sacchetti ha una visione più ampia di certi tifosi come te per cui rassegnati perché che tu lo voglia o no Gallinari ci sarà ai Giochi di Tokyo!!

      1. Nessuna crociata. C’è un progetto, portato avanti da interpreti che alla fine meritano di godersi la parte bella a cui le loro fatiche hanno condotto.
        Non ce l’ho con Gallinari e so perfettamente che non ha partecipato perché impegnato (finalmente) in una finale di conference ma credo che il gruppo che si è creato debba andare compatto ai giochi.

      2. Anche Gallinari fa parte del progetto di cui parli e se non fosse stato impegnato nei play-off della NBA avrebbe fatto parte dei 12 al posto di qualcun altro per cui non credo che la presenza di Gallinari possa rompere gli equilibri e rovinare la compattezza del gruppo. Ai giochi si va per competere non per partecipare ed è giusto che ci vadano i migliori. Per fortuna non siamo noi tifosi a decidere ma il CT della Nazionale che a quanto pare ha inserito il Gallo nei 12 per la mia gioia. Il resto sono chiacchiere e noia.

Comments are closed.

Next Post

Alessandro Gentile: A Varese arrivo da uomo più maturo. Il mio obiettivo è solo tornare a giocare

L’Alessandro Gentile-day va in onda nel tardo pomeriggio a poche ore dalla clamorosa impresa dell’Italbasket a Belgrado
Alessandro Gentile Varese

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Troy Daniels
Troy Daniels all’opera: un tiratore NBA per Ettore Messina?

Sono le ore di Troy Daniels, la guardia accostata a Olimpia Milano per il dopo-Kevin Punter. Un tiratore puro per...

Chiudi