Gigi Datome: E’ un bel momento. Spero che tutti i tifosi italiani tifino un po’ per noi

Gigi Datome lancia la sfida con il Barcellona: Penso che ognuno di noi porti il suo mattoncino di esperienza dal primo giorno

Gigi Datome lancia la sfida con il Barcellona a pochi minuti dalla palla a due su Eurosport: «Penso che ognuno di noi porti il suo mattoncino di esperienza dal primo giorno. Serietà, dedizione, aiutare la squadra: tutte cose fondamentali per questo cammino. Non si arriva alle Final Four in una settimana, è stato un processo, vogliamo continuare ad aiutare, ognuno di noi nel suo piccolo, la squadra».

«In ogni allenamento diamo il meglio, con massimo impegno, e questo è uno di quei trucchetti che aiuta a non spegnere mai la luce dell’attenzione».

«Il Barcellona? La squadra è quella, non può stravolgere la sua identità per una gara. Conosciamo bene i suoi punti di forza, e in più c’è Pau Gasol. Però sarà una partita diversa, lo speriamo, anche perchè abbiamo perso due volte».

«E’ un bel momento per noi, ma penso che anche gli altri tifosi siano soddisfatti, e minimamente facciano il tifo per noi».

Next Post

Una grande Olimpia non basta, Higgins regala la finale al Barça

I biancorossi se la giocano all'ultimo possesso in semifinale, dove una magia di Higgins regala il successo e la finale ai catalani

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Hackett clamoroso, ma non basta. In finale ci va l’Efes

E’ l’Efes la prima finalista dell’edizione 2021 delle Final Four. Alla Lanxess Arena la squadra di Ataman arriva sino al...

Chiudi