Tuttosport: Il Board esecutivo di EuroLeague non potrà più decidere da solo

Tuttosport sul comunicato di EuroLeague di ieri: Euroleague ha trovato un modo elegante per uscire dalla situazione

Ieri vi abbiamo riportato il comunicato di EuroLeague in merito al Board di Barcellona, specificando come il terzo punto aprisse non poco alle richieste dei 7 club ritrovatisi nelle scorse settimane ad Atene.

Questo il punto in questione:

«Euroleague Basketball proporrà misure per coinvolgere ulteriormente tutti gli 11 club nella struttura di governance di tutte le proprietà collettive alla prossima Assemblea degli azionisti ECA».

Tuttosport asseconda questa posizione e va oltre: «La riunione “imprevista” delle sette società ha dato i suoi frutti. E Milano era tra queste. I club avevano deciso di togliere le deleghe piene a Euroleague per l’organizzazione della Coppa più importante. E il risultato s’è visto nella riunione degli undici club detentori di licenze e diritti, ieri a Barcellona. In cui Euroleague ha trovato anche un modo elegante per uscire dalla situazione».

E ancora: «In sostanza, il Board esecutivo del presidente Bertomeu non potrà decidere unilateralmente».

One thought on “Tuttosport: Il Board esecutivo di EuroLeague non potrà più decidere da solo

  1. Era ora che Bertomeu fosse finalmente depotenziato almeno in parte

Comments are closed.

Next Post

Andrea Trinchieri: Ogni giorno è un nuovo giorno. Si parte sempre da 0-0

EuroLeague regala un ritratto di Andrea Trinchieri, coach del Bayern Monaco, che spazia dalla sua vita alle sue convinzioni
Olimpia Milano Bayern

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Infortunoo Jeremy Evans
Jeremy Evans: A Milano per vincere l’EuroLeague. E vorrei restare

Jeremy Evans è il grande protagonista di “Uomini e Canestri”, la rubrica di Luca Chiabotti su Repubblica-Milano. Ecco alcuni passaggi

Chiudi