Nando Marino: Speriamo che i tamponi del 29 aprile ci diano il via libera

Alessandro Maggi

Nando Marino, presidente della Happy Casa Brindisi in pieno focolaio Covid-19, ha analizzato la situazione sul Quotidiano di Puglia

Nando Marino, presidente della Happy Casa Brindisi in pieno focolaio Covid-19, ha analizzato la situazione sul Quotidiano di Puglia.

SULLO STOP

«Ovviamente c’è grande rammarico per la situazione incresciosa che si è venuta creare. Parafrasando mi sento come un ciclista che, a 100 metri dal traguardo, fora le gomme e si vede sfilare l’obiettivo davanti agli occhi. Questa è la sensazione attuale, ma spero che con il passare dei giorni il rammarico possa affievolirsi per concentrarci nuovamente sul basket giocato».

SULLE PROSSIME TAPPE

«Mai come in questo momento siamo in totale e piena sintonia con la Legabasket e il presidente Gandini . Colgo l’occasione per ringraziare loro e tutti i presidenti delle altre squadre per la solidarietà mostrataci in questa particolare situazione. Ci auguriamo di poter rispettare le tappe stabilite e che i tamponi del 29 aprile ci diano il via libera per tornare in campo e disputare regolarmente il finale di stagione».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia, il primo posto è davanti alla tv. E nei quarti di finale...

La corsa alla vetta della classifica e lo sguardo ai playoff, ad un turno dalla fine della stagione regolare

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Andrea Trinchieri
Andrea Trinchieri: Una gara inaccettabile. Per noi stessi e per il club

Parole dure per Andrea Trinchieri dopo il ko nel match con l’Alba: «Tante causa, ma nessuna è sufficiente per spiegare...

Chiudi