Olimpia Milano vs Efes | Un avversario carico a mille e che evoca brutti ricordi

Alessandro Maggi

Si torna in campo domani sera alle ore 20.45 per Olimpia Milano vs Efes. E’ il trentaquattresimo round, arbitrano Perez, Latisevs e Vilius

Si torna in campo domani sera, in EuroLeague, alle ore 20.45 per Olimpia Milano vs Efes. E’ il trentaquattresimo round, arbitrano Perez, Latisevs e Vilius.

Efes | Il momento

Nel 2021 l’Anadolu Efes ha disputato 31 gare tra campionato ed EuroLeague, perdendo solo 3 volte. Carnefici, per modo di dire, lo Zenit il 21 gennaio, l’Afyon il 7 marzo e il Bayern il 19 marzo.

Questo significa che, nella sola EuroLeague, la squadra turca viene da 3 successi in fila, undici nelle ultime dodici gare, 15-3 dal ko con Milano del 17 dicembre scorso a Istanbul.

La squadra di Ataman è quasi certa del terzo posto, ed è prima in patria con record 26-1, cinque vittorie in più del Fenerbahce secondo classificato.

Le combinazioni playoff

In questo momento ha il miglior attacco di EuroLeague con 84.30 punti a partita, e una valutazione che rasenta i 100 per gara.

Il 4 aprile l’ultima gara, 76-95 in casa del Bursapor con 22 punti e 9 rimbalzi di Tibor Pleiss, 19 e 9 rimbalzi di Adrien Moerman, 16 e 13 assist di Bugrahan Tuncer.

In EuroLeague è invece arrivato l’1 aprile il 101-111 dopo un overtime in casa del Baskonia: 30 di Shane Larkin con 6/9 da 3, 21 di Kruno Simon con 4 rimbalzi e 6 assist.

Efes | Le ultime dalle sedi

Al momento pare da escludersi il recupero di Malcolm Delaney per la gara di domani in casa Olimpia Milano. Out certamente Jeremy Evans e Michael Roll.

Non ci sono al momento infortuni da segnalare in casa Efes.

Olimpia Milano vs Efes | I precedenti

L’Efes giocherà domani la sua 720esima gara nelle coppe europee, con 410 vittorie e 309 sconfitte. Sarà la numero 472 in EuroLeague, dove ne ha vinte 253.

Con Olimpia Milano sono 29 i confronti nell’EuroLeague moderna, con 20 successi per i turchi. Milano in casa dice però 8-6, anche se l’ultimo precedente è negativo: il 21 novembre 2019 passa la squadra di Ataman per 76-81 con 17 punti di Larkin. Per l’Olimpia di Messina furono 11 del Chacho con 9 assist e 10 di Micov.

Il primo confronto assoluto risale al 76-68 della finale di Korac del 1996. L’Olimpia Milano vinse la seconda sfida, ma non bastò, e allora fu primo alloro europeo per una squadra turca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ergin Ataman: Negli ultimi tre anni nessuno come noi. Ora pensiamo a vincere l'EuroLeague

Ergin Ataman, prossimo avversario di Olimpia Milano, ha rilasciato un’intervista al sito turco AA. Ecco le sue dichiarazioni
Ergin Ataman Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
EuroLeague Champions
Una EuroLeague in formato Champions calcistica? Il futuro è in fase di studio

Dopo la conferenza stampa di Jordi Bertomeu ecco l'esempio Champions, e il possibile futuro di questa EuroLeague

Chiudi