Ora Ataman non piange più: l’Efes asfalta anche il Maccabi

Prosegue la clamorosa corsa dell’Anadolu Efes, che nel recupero del round 23 asfalta il Maccabi Tel Aviv 66-90

Prosegue la clamorosa corsa dell’Anadolu Efes, che nel recupero del round 23 asfalta il Maccabi Tel Aviv 66-90. E’ l’ottavo successo in fila, agganciata Milano con record 19-10.

Per la squadra di Ataman 15 di Shane Larkin con 5/9 da 3, 15 di Vasilije Micic, 10 per Tibor Pleiss e Kruno Simon, che raccoglie anche 6 rimbalzi.

Maccabi travolto in una stagione fallimentare, che condanna la gestione Sfairopoulos. 15 per Scottie Wilbekin con 5 rimbalzi, 14 di Ante Zizic con 6 rimbalzi, 10 per Tyler Dorsey.

Next Post

Ci correggiamo: Ataman piange ancora. Nuovo attacco ad EuroLeague

Nel dopogara del match con il Maccabi, ennesimo straordinario successo dell'Anadolu Efes, Ergin Ataman è tornato ad attaccare EuroLeague
Ergin Ataman

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Urania, Parola al Capitano: Benevelli ci racconta la vittoria contro Capo D’Orlando

I Wildcats ribaltano lo scontro diretto contro l'Orlandina in un match molto importante per la classifica, qui il commento del...

Chiudi