Urania, Parola al Capitano: Benevelli ci racconta la vittoria a Mantova

F.M.B

L’Urania Milano risponde positivo al ko contro Piacenza vincendo a Mantova con una partita ben bilanciata, il commento del Capitano

L’Urania Milano risponde positivo al ko contro Piacenza vincendo a Mantova con una partita ben bilanciata, il commento del Capitano.

Bella vittoria in trasferta per i Wildcats che vincono al PalaBam di Mantova 70-60 con una solida prestazione difensiva ed un attacco micidiale nei momenti chiave, al tutto un solido contributo dalla panchina. Col successo a Mantova Urania ritorna a pari col record (6-6).

Queste le parole del capitano Andrea Benevelli:

Vittoria molto preziosa dopo prestazione opaca contro una squadra che aveva voglia di vincere, hanno tanto giocatori forti e di categoria, quini non è stata una vittoria scontata. Un successo prezioso ed importante anche a livello di gioco, nato dalla difesa che ci ha permesso di controllare il gioco (eccetto i primi 10 minuti). Se teniamo una certa costanza difensiva solitamente arriva la vittoria ed un’ottima prestazione di squadra, discorso della difesa importante soprattutto in giornate dove in attacco non gira tutto bene…come ieri. Offensivamente ieri alti e bassi ma siamo sempre la stessa squadra che chiude le partita a 90 punti, tutta una questione di mentalità e di riuscire a trovarci meglio in campo. Però la nostra forza si deve basare sulla difesa, deve essere quella tutte le partite perché in attacco puoi avere una serata storta dove costruisci bene e sbagli ma se hai la sicurezza dietro puoi giocarti sempre tutte le partite.

Next Post

Il grande momento di Olimpia Milano nei numeri: record nella New Era

Al momento l’Olimpia Milano ha 15 vittorie nella competizione, ed è dunque il record assoluto nella New Era. Messina come D'Antoni

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano post Zenit
Olimpia Milano post Zenit | Storia della vittoria più importante dal 2014

Olimpia Milano post Zenit colmo di sensazioni mai vissute. Terzo posto, dieci su dieci nel 2021, sei vittorie in fila...

Chiudi