Piero Guerrini: Vietato sostenere che Brindisi abbia sorpreso

Piero Guerrini, nel suo editoriale su Tuttosport, titola: «Vietato sostenere che Brindisi e Roma abbiano sorpreso»

Piero Guerrini, nel suo editoriale su Tuttosport, titola: «Vietato sostenere che Brindisi e Roma abbiano sorpreso». Ecco quanto scritto in riferimento all’impresa della New Basket al Forum.

Chi cercherà o abbia cercato di definire sorprendenti le vicende di Brindisi (nel bene) e della Virtus Roma scomparsa (nel male), sarà multato dai giudici del cielo del basket. 

Il fatto, appunto, è che Ì1 basket italiano non sorprende da tempo e perciò dovrebbe riprovarci. Brindisi è un esempio di organizzazione cestistica (non entriamo nel merito di budget e bilanci che non conosciamo).L’ex presidente di Legabasket LBA Fernando Marino e il figlio hanno dato una struttura e scelto gli uomini giusti. 

Carta bianca a Simone Giofrè e Francesco Vitucci. E questo è il risultato del dare fiducia alla sezione tecnica: due finali di Coppa Italia, playoff, italiani lanciati o rigenerati, americani scovati che siano perfetti per «sistema dell’allenatore.

Next Post

Vincenzo Di Schiavi: L'orso fa meno paura, ma con Delaney e Chacho è altra Olimpia

Vincenzo Di Schiavi, nel suo «La pensiamo così» su La Gazzetta dello Sport, analizza gli equilibri scudetto dopo il trionfo di Brindisi
Olimpia Milano post Zalgiris

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Paolo Bartezzaghi: Questa Brindisi ricorda la Varese del 2012-2013

Paolo Bartezzaghi firma su La Gazzetta dello Sport l’articolo: «Brindisi e stop. Harrison show, Milano cade dopo 17 partite»

Chiudi