Vincenzo Di Schiavi: Hines non può bastare, un tema su cui riflettere

Vincenzo Di Schiavi, su La Gazzetta dello Sport, analizza il passo falso di Olimpia Milano con il Panathinaikos

Vincenzo Di Schiavi, su La Gazzetta dello Sport, analizza il passo falso di Olimpia Milano con il Panathinaikos.

Innanzitutto Sergio Rodriguez, in borghese per un problema muscolare alla gamba destra. Ne avrà per una settimana, ma soprattutto lascia orfana un’Olimpia che, in una sciagurata ripresa, avrebbe bisogno della suo senso dell’ordine. 

Poi manca la continuità che dovrebbe fare di Milano una grande squadra. Altrimenti diventa difficile spiegare il +15 vanificato in un primo tempo in cui l’Olimpia detta legge con la difesa e con i suoi uomini più carismatici, a partire da Malcolm Delaney, dominante fino all’intervallo, poi improvvisamente sgonfio senza la certezza della staffetta col Chacho. 

Ma soprattutto non si vede chi, sotto canestro, possa arginare l’onda del Panathinaikos, i cui lunghi sono l’appiglio su cui costruire l’inaspettata rimonta. Hines non può bastare, se LeDay e Tarczewski attraversano serate del genere. Ed è un tema su cui è bene riflettere.

31 thoughts on “Vincenzo Di Schiavi: Hines non può bastare, un tema su cui riflettere

  1. Se l’innesto non costa il sacrificio di Tarczewski, ben venga, ma il nostro è fuori di dubbio che possa dare moolto di più, ieri, lasciarlo in panca secondo me è stato un errore

  2. Certo che sì sacrificherà Tarczewski. O tagliato o quarto lungo = non vedere più il campo. Tarczewski può dare poco di più di oggi. Urge il cambio (e lo sto decidendo da un mese e adesso è arrivata anche la rosea). Noi non abbiamo alternativa al gioco con gli esterni. In serate di scarsa vena possiamo con il tiro da fuori possiamo solo perdere, non potendo giocare sotto.
    E speriamo si svegli anche Micov sul quale comincio a nutrire forti dubbi. Micov è stato messo in ombra da Shields e non riesce ad E

  3. Se nel secondo tempo si ottenevano almeno 4 punti e 2 in meno da parte degli avversari, quindi nulla di trascendentale, la storia sarebbe diversa. Io penso ad un rilassamento generale on percepito ma la storia è piena di casi del genere. Sono proprio quei casi in cui il pubblico può essere determinante per tenere alta l’attenzione.

  4. Poi mi sembra che ci sia stata anche la concomitanza di una presenza leggera di Micov e Datome che con Rodriguez dovrebbero essere i saggi.

  5. Non concordo con l’articolo scritto, mettere solo in rilievo le colpe del settore lunghi per la sconfitta col Pana è riduttivo e ne abbiamo parlato tanto in altri commenti. E anche l’idea che ricorrendo al mercato lunghi si risolvano tutti i mali dell’Olimpia (quali mali poi non si sa) è sbagliato. La squadra quando gioca concentrata ed aggressiva in difesa non teme confronti, esprime un basket di ottimo livello. Aver tenuto l’Alba Berlino a 55 punti segnati è stata da molti accreditata alla scarsezza dei tedeschi, privi di 3 elementi, ma la stessa squadra due sere dopo a Valencia ne rifila 100 di punti ad una squadra tosta e che aveva sorpreso per le 7 vittorie in 10 partite. Ieri sera l’Efes le ha prese dal Baskonia e il Real ha sudato le proverbiali 7 camicie per battere negli ultimi 5 minuti l’Asvel. Questa è l’EL, ogni gara è storia a sè, impronosticabile. Nessuna squadra parte battuta, nessuna vincerà facile. Diventa inutile e dannoso commentare ogni sconfitta come una riprova della inadeguatezza del roster e ogni vittoria come la conferma della bontà del progetto. Impariamo a guardare lontano.

  6. Se nel secondo tenpo avremmo fatto 4 punti e i nostri avversari 2 punti in meno avremmo vinto? Certo ma sarebbe come dire che se il Maccabi avesse fatto fallo invece di permettere a Punter un gioco da 4 punti avremmo perso così come con il Bayern che gli sarebbe bastato un canestro in più a loro o in meno a noi per vincere la partita. Le partite punto a punto non possono sempre andarci bene!
    Per quanto riguarda l’Eurolega, è vero che nessuna squadra parte battuta ma è altrettanto vero che proprio questa incertezza è un bene per noi e in tutti i casi con il roster attuale possiamo ambire anche a qualcosa in più delle F8 ma è innegabile che il mancato accesso ai Play-Off di Eurolega sarebbe un completo fallimento!

  7. Andrea completamente d’accordo su tutto. Aggiungo che con gli investimenti fatti non ci si può accontentare dei PO ma puntare alle F4 (l’ha detto anche Delaney). Quindi manca un tassello. Spero agiscano in fretta prima che sia troppo tardi. E non va bene dire che non è facile trovarlo. Abbiamo un GM per questo.

  8. Hollywood concordo. Ma la visione a medio termine (non dico a lungo) è contro la nostra cultura, purtroppo.
    Speriamo che la nostra amata Olimpia tenga duro con i nervi saldi e la calma dei forti.

    Andrea, se leggi quello che vuoi e dimentichi il resto non riuscirai mai a capire niente di più di quello che sei già sicuro di sapere. Prova a leggere tutto quello che ha scritto HP, per una volta.
    Ovvio che il punto a punto è una lotteria, ma è il basket bellezza!

  9. “Se nel secondo tempo avremmo fatto 4 punti”…
    È già.
    Tra le tante opinioni che alcuni sentono la necessità di esibire qui, anche l’italiano diventa un’opinione.
    E chi siamo noi per toglierli la libertà di esprimere le sue opinioni, solo perché abbiamo un’opinione diversa, sull’italiano in particolare?
    Andassimo, non badiate a queste sciocchezze! L’italiano come vincolo, come potere dei pochi, contro il potere assoluto dell’opinione, qualsiasi sia: è un diritto!

  10. Tom rispondere ad un provocatore che da anni con vari nomi si spaccia per provocato ti fa onore ma se me lo permetti, anche un po’, come dite voi toscani, grullo. L’intervento di Gae/Andrea nel post di commiato a Roberto Monti è puro stravolgimento della realtà, tanto caro a certi personaggi odierni. Così come la questione Maccabi è un pallino del soggetto che da sempre si è dimostrato incapace di accettare idee diverse dalle proprie. Sul lungo in più ho già detto la mia, che lascia il tempo che trova ma che sembra essere accreditata ai piani alti. Tarczewski non si tocca e se serve un’ala grande/pivot dinamico vedremo… Nel frattempo facciamo con quello che abbiamo che a me sembra tanta roba.

  11. Partendo da questo articolo e tolto il secondo tempo della partita con il Pana che ancora mi resta misterioso a livello di gestione, voglio lanciarvi una provocazione: ho notato che i giocatori che dovrebbero darci alternative valide stanno tutti tornando a ritagliarsi il proprio ruolo (alcuni anche impiegando un pò troppo tempo forse ma va beh). Non trovate che le prestazioni dei nostri giocatori stiano piano piano migliorando? Soltanto un mese fa Brooks sembrava un fantasma, su Tarczewski indagavamo sulle cause della sua involuzione. Eppure oggi sono più secondo me gli spiragli luminosi che le nuvole all’orizzonte.
    Se recuperiamo Micov, Moraschini e Datome secondo me abbiamo davvero margini di crescita importanti ancora. L’unico che forse ancora non è rientrato a pieno è forse Micov, ma al professore credo serva solo tempo per riprendere confidenza probabilmente (quando è scivolato sul canestro di Papapetrou la sua espressione secondo me diceva tutto). Che ne pensate?

  12. Tom Sawyer, io ho letto tutto e ho scritto la mia opinione confermando anche parte del discorso di Hollywood Party, ma evidentemente tu leggi quello che ti fa comodo perché come sempre sei prevenuto a priori. Ovvio che le partite punto a punto sono una lotteria, ma questo lo dovresti scrivere a Piero, non a me…

  13. Palmasco, oltre a scrivere polpettoni ripetitivi dove ribadisci sempre e ovunque gli stessi concetti e a correggere gli errori di chi non la pensa come te tralasciando ovviamente quelli dei tuoi amici di merenda (un nome a caso Orlandoilrosso ahahaha), non hai altro di meglio da fare? Anche se capisco che, essendo pensionato, devi pur trovare un modo per passare il tuo tempo ahahaha. Però mi fa piacere che senti il bisogno di rispondermi perché ciò significa che quando mi leggi rosichi e pure tanto ahahahaha

  14. Ripropongo qui un mio giudizio già riportato su una discussione che (per fortuna😅) non è più attuale.
    @Tom Sawyer Messina ho speso in 2 anni quello che chi lo ha preceduto non ha speso in 4 per ottenere i peggiori risultati dell’era Armani e questi sono fatti che cifre e classifica alla mano non possono essere discussi. E’ stato “salvato” dalla pandemia” da una figuraccia storica e (non so se si è notato 🙂) mi sta pure antipatico.

    Detto questo, gli è stata data fiducia ancora per un’ altro anno ed è giusto giudicarlo alla fine.

    Quest’ anno ha messo giù un’ ottima squadra e ha vinto le scommesse fatte (Punter, LeDay).
    Ha perso una partita che doveva vincere ma il percorso è lungo e è ancora presto per giudicare.

    Detto questo, visto che il portafogli non è nemmeno il nostro) se si può migliorare qualcosa perchè non farlo ?
    Siamo forti in tutti i reparti, abbiamo solo un punto debole che ci fa soffrire ad ogni partita e che presto si manifesterà in tutta la sua virulenza. Il nostro secondo centro gioca poco e quando gioca non produce nulla.

    Qui dobbiamo essere obiettivi nei giudizi perchè credo che a tutti noi stia innanzi tutto a cuore l’Olimpia. Penso di averlo dimostrato io per primo dando ancora piena fiducia al poco amato Messina.
    Questi sono i numeri di Tarcisio delle ultime partite di EL
    Pana 15′ 4 punti
    Macca 13′ 1 punto
    Zalgi 5′ 0 punti
    Crve 7′ 6 punti
    Vale 14′ 1 punto
    Alba 17′ 3 punti
    ecc.

    Tra poco Hines crolla e la Virtus si è molto rinforzata.

  15. Giorgio visto che parli di fatti, ti faccio notare che finora l’unico risultato della gestione Messina, è stata la coppa Italia persa l’anno scorso, e la Supercoppa vinta alla grande quest’anno.
    Mi sembra ben lontano dall’essere “il peggior risultato dell’era Armani” – quelli che chiami fatti quindi, fatti non sono.
    Provare a spacciarli come tali non funziona, almeno qui, un sito dedicato a Olimpia Milano AX.

    Il discorso sulle spese poi è piuttosto meschino: certo Messina non è andato lì con una pistola puntata, al contrario è evidente che la società e Giorgio Armani in particolare sono ben contenti di affidare a lui un budget che ritengono necessario per vincere quello che vogliono vincere. Quindi smettiamola di incolpare Messina per il budget Olimpia, e anzi ringraziamolo di aver ispirato quella fiducia nel proprietario.
    Questi sono fatti!

    @Andrea rosico sì: penso a tutte le ore che ho faticato a imparare l’italiano, e il resto, a seguire il basket con umiltà cercando di capire cosa stessero facendo i grandi, mentre tu te la spassavi fuori, senza studiare niente, senza fare fatica, libero e bello come un avventuriero, che invidia!
    Poi però vedo dove ti ha portato la vita spensierata che hai fatto, a non avere altra scelta che andare a rompere i coglioni agli altri su internet.
    E mi dico: grazie mamma, di avermi obbligato a studiare!
    Tu però continua a godere della mia attenzione, e vedrai che sarai felice e una persona migliore!
    Ciao Andre, piccola vedetta lombarda.

  16. In realtà, nel primo anno di Messina è stato confermato il budget del secondo anno di Pianigiani. Quest’anno, è stato confermato il budget della scorsa stagione, a sua volta il medesimo di quella precedente

  17. I budget 2018 – 2019, 2019-2020 e 2020-2021 sono sempre gli stessi confermo. La differenza è che quest’anno sono stati spesi meglio dell’anno scorso e moolto meglio di due anni fa. Fatti oggettivi incontestabili.

  18. @giorgio. Il discorso centro non è ovviamente liquidabile in poche parole e non è facile prendere posizione.
    Che Tarci sia sotto come prestazioni è vero, che gli arrivino poche palle rispetto all’anno scorso anche.
    In difesa sta crescendo, in attacco no, non solo per colpa sua.
    Gudaitis era meglio, certo che sì, sulla carta. Ma non abbiamo tutte le informazioni sul perché gli è stato preferito Tarci e quindi non riesco ad esprimermi (idem per Nedovic che amo quanto Guda).
    Io, personalmente, aggiungerei un centro solo se davvero si apre l’occasione per un super nome o una soffiata per una giovane promessa da far crescere. Altrimenti rischiamo di demotivare Tarci e basta. E non lo merita lui è il gruppo squadra.
    PS dicevo lo stesso l’anno scorso quando tagliammo Mack e White e mi sembra che i successivi fatti non mi diano torto. Fare inserimenti in corso non è una bella idea a meno di nomi grossi che si liberano.

  19. Detto che parlando dell’anno la classifica e le cose penose viste non si cancellano con il virus e che il budget di Pianigiani credo sia stato usato solo per spesare James, Mach, White e Nunnally credevo di avere detto chiaramente che quest’anno è giusto dare piena fiducia a Messina e ritenevo l’argomento chiuso.
    Aprivo invece una questione che forse, visto le cifre esposta qualcuno ha ritenuto bene di ignorare. Sono sempre più convinto che questi forum non servano a nulla in quanto ognuno scrive ignorando l’altro. Tanto vale raccontarsela da soli.

  20. Giusto per non accendere oziose discussioni preciso: ho parlato di budget che per ragioni di bilancio nel 2019 sul 2018 e stato al contrario diminuito e non di poco. Ora parliamo di bilanci sono disponibili quelli del 2018 e 2019, ovviamente per il 2020 dovremo aspettare. In una cosa hai ragione nel 2019 e’ aumentatanla voce stipendi ma anche il numero dei collaboratori nel 2018 c’erano 14 giocatori e 9 tra allenatori e assistenti, nel 2019 sono saliti a 17 i giocatori diminuiti a 8 il personale dello staff, aumentando complessivamente di due unità, tieni presente che i bilanci vanno per anno solare, quindi vanno considerati anche gli atleti che hanno giocato nella aeconda parte del 2018 ovviamente i partenti sostituiti dai nuovi. Per ragioni di privacy non sono indicati i singoli stipendi ma i bilanci sono pubblici. Ad esempio il bdg. 2019 e’ stato rivisto al ribasso per l’aumento dei diritti TV e non solo. Se ti servono chiarimenti c’è un giornalista di calciofinanza che segue le vicende Armani e le pubblica.

  21. Palmasco, uno dei tuoi tantissimi difetti è la presunzione di conoscere cose e fatti che non puoi sapere e ne controllare, come la mia vita. Ma prima di inviare leggi le cazzate che scrivi? Tu presumi di conoscere la mia vita quando in realtà non sai neanche chi sono ahahaha. Sei bravo solo a giudicare ma in realtà sei solo patetico e ridicolo ahahah. Purtroppo tu non puoi saperlo perché la tua vita è limitata, ma non esiste solo l’italiano (che è l’unica cosa che conosci) ma anche altri valori come l’educazione, il rispetto, umiltà, ecc ecc, tutti valori che tu non hai e sfortunatamente per te non puoi comprare al mercato. Io potrò anche difettare nell’Italiano però i miei genitori in compenso mi hanno insegnato ad essere educato e rispettoso verso il prossimo, non certamente verso i cafoni e maleducati come te. Tua madre può anche avere il merito di averti obbligato a studiare ma non ti ha insegnato ne l’educazione e ne il rispetto altrui, cose ben più importanti dell’italiano, ma che te lo scrivo a fare ahahaha. E ora vai a trollare tra un sito e l’altro ahahahaha

  22. Il budget del 2019/2020 (Messina 1) era superiore rispetto al budget del 2018/2019 (Pianigiani 2) mentre quello di quest’anno 2020/2021 (Messina 2) è rimasto invariato rispetto al 2019/2020 (Messina 1). A breve qualcuno per giustificare e difendere Messina a prescindere, scriverà che il budget a disposizione di Pianigiani era superiore a quello di Messina ahaha. E non c’è da stupirsi visto che, per qualcuno, budget e bilancio sono la stessa cosa ahahahaha

  23. @Olrlandoilrosso dici: ” In una cosa hai ragione nel 2019 e’ aumentanla voce stipendi ma anche il numero dei collaboratori”.
    Hai detto tutto… . Nel mio lavoro ho molto a che fare con i bilanci e ti assicuro che è molto facile mettere il fuoco su certe cose piuttosto che su altre. La voce stipendi come tu onestamente fai notare è aumentata.
    Solo aumentata ?

  24. Andrea non parlare di cose che non conosci e fare affermazioni gratuite infondate , vai a leggerti i bilanci se be’ sei capace o taci che è meglio e lascia parlare gli adulti

  25. @Tom Sawyer a tarcisio arrivano pochi palloni perchè Messina ha capito che di questi palloni non sa cosa farsene.

    Contro il Pana (ma comunque sempre) mi stava venendo l’ulcera per quei pochi palloni che gli sono arrivati in area e lui ha pensato bene di rispedirli fuori. E’ possibile che l’Olimpia abbia un centro che dovrebbe giocare 20 minuti a partita che non prenderebbe una vasca da bagno da 1 metro ?
    Detto questo, sono d’accordo con te, cambiare per cambiare non ha senso, o ne prendi uno forte forte o aspetti l’anno prossimo.

  26. @Francesco Sacco parlare in generale di budget non vuole dire niente. Se si conosce l’argomento si potrebbe analizzare valutando bene ogni singola voce altrimenti solo per citarlo è davvero sterile. Se non si è revisori contabili o similari è meglio attenersi a quello che sappiamo valutare.
    Quello che è successo nel 2019 è evidente e il livello dei giocatori di quest’anno anche.

  27. Esercizio chiuso al 31 12 2019 da Armani sono arrivati 11, 124 milioni in diminuzione del 20% rispetto al 2018 in cui Armani ha conferito 14,095 milioni. Ripeto sono migliorate le altre partite di bilancio questo è l’importo del conferimento reale non la previsione di bdg. Che era identica per i due anni. La voce stipendi pesa complessivame per 14, 49 milioni nel 2018 e 17,5 milioni nel 2019 ed è relativa a tutto il personale della srrl.

  28. Gae che tu sia un provocatore è risaputo ma fare battute ignoranti no! Basta un ragioniere e l’accesso a internet per leggere un bilancio se nella tua ignoranza e presunzione fai dello spirito di bassa lega dimostri una volta di più non solo di non avere rispetto del blog che ci ospita ma anche di avere un quoziente intellettivo vicino allo zero. Parli solo per dare aria alla bocca e dimostrare quanto sei vuoto dentro e fuori.

Comments are closed.

Next Post

Buongiorno Olimpia | La Virtus Roma sia insegnamento, non solo indignazione

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio
Buongiorno Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Massimo Bulleri: Se dovessimo partire dal mio dualismo con Messina non ci sarebbe gara

Massimo Bulleri, ex di giornata, presenta Varese vs Olimpia Milano di domenica pomeriggio dal sito ufficiale del club

Chiudi