Santi Puglisi: Datome giocatore-squadra, Belinelli individualista

L’ex GM Santi Puglisi è intervenuto a Sport Club su èTV, e ha parlato del confronto tra Gigi Datome e Marco Belinelli

L’ex GM di Pesaro Santi Puglisi è intervenuto a Sport Club su èTV, e ha parlato del confronto tra Gigi Datome e Marco Belinelli. Peraltro che parole nette, e anche dure nei confronti del nuovo fuoriclasse della Virtus Bologna.

Tutte le notizie di ROM in tempo reale su Telegram

«Datome e Belinelli sono diametralmente opposti. Il primo è un giocatore di squadra, il secondo è spettacolare e individualista. A me da allenatore non piacerebbe allenare Belinelli che va molto in cerca di tiri spettacolari per imitare Michael Jordan, che difende pochino e che suscita poco la simpatia dei compagni di squadra proprio perchè individualista».

5 thoughts on “Santi Puglisi: Datome giocatore-squadra, Belinelli individualista

  1. Che Datome sia uomo squadra non ci piove ma un Belinelli così descritto non riesco proprio ad immaginarlo, non è che Santi Puglisi si confonde con Mike James?

  2. Anche io credo che Santi Puglisi si sia confuso, perché James vince le partite da solo, cosa che Belinelli non è in grado di fare ahahaha

  3. Forse intendeva che Datome aiuta a crea la squadra e il secondo ha bisogno di una squadra?

Comments are closed.

Next Post

Cesare Pancotto: Olimpia e Virtus ora qualitativamente alla pari

Cesare Pancotto, coach di Acqua S.Bernardo Cantù, dice la sua sulla Provincia in merito alla sfida Olimpia Milano-Virtus Bologna
Olimpia Milano vs Cantù

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Gianni Petrucci Messina
Buongiorno Olimpia | LBA a 12 squadre? Non esageriamo, contano le regole

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio

Chiudi