Buongiorno Olimpia | LBA a 12 squadre? Non esageriamo, contano le regole

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio.

«La Fip, piuttosto che un aumento a 18 squadre, si augurerebbe una riforma che anzi diminuisca il numero dei club pro’, anche arrivando a 12, insomma creando una sorta di Superlega».

Così Mario Canfora, sempre attendibile in quanto a tematiche federali, su La Gazzetta dello Sport. Per quanto non sia chiaro il concetto reale di “Superlega” la sola volontà di ragionare sui numeri della LBA apre a scenari interessanti.

Non siamo per il “taglio” a tutti i costi, perché il numero complessivo di gare attuale è “gravoso” solo per chi partecipa ad EuroLeague, e come ribadisce il detto: “hai voluto la bicicletta…”.

Al tempo stesso il “12” ipotizzato pare eccessivamente ridotto, ma cela (neanche troppo) la volontà di alzare i muri dei controlli in data di iscrizione, evitando casi come la Torino di un tempo e la Roma di oggi.

Perché sarebbe fuorviante, nel momento attuale, accusare FIP o LBA del “caso Toti”. La società capitolina si è iscritta al campionato rispettando le norme attuali. Dimostrando, al tempo stesso, come non siano più efficienti. 

2 thoughts on “Buongiorno Olimpia | LBA a 12 squadre? Non esageriamo, contano le regole

  1. Se si deve puntare alla qualità ed a un prodotto vendibile la riduzione la vedo necessaria. Più si è più prevale la necessità di sopravvivenza e quindi si va verso la mediocrità. Oltretutto meno squadre tiene sempre alto il livello di tensione ed attenzione. Poi se i paletti messi, anche per salute finanziaria delle squadre su arriva anche a meno di 12, allora averne per forza di 18, questa è la forzatura. La vedo come è sviluppare il tifo con più squadre o la cultura sportiva avendo meno squadre ma di qualità?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Santi Puglisi: Datome giocatore-squadra, Belinelli individualista

L’ex GM Santi Puglisi è intervenuto a Sport Club su èTV, e ha parlato del confronto tra Gigi Datome e Marco Belinelli

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Zoran Savic
Zoran Savic: Belinelli? L’Olimpia Milano ha un vantaggio, Messina

Il grande Zoran Savic è stato ospite di “Vicini di Banco” su Radio Basket 108. Ecco alcune sue dichiarazioni

Chiudi