Marco Belinelli: Il Papa ci ha detto parole importanti

Stamattina Marco Belinelli insieme una selezione di giocatori NBA è stato ricevuto in udienza dal Papa in Vaticano

Stamattina Marco Belinelli insieme una selezione di giocatori NBA (Sterling Brown, Kyle Korver, Jonathan Isaac e Anthony Tolliver) e ai rappresentanti di NBPA Michele Roberts – NBPA Executive Director, Sherrie Deans – Executive Director of the NBPA Foundation and NBPA Chief Operating Officer e Matteo Zuretti – Chief of International Relations sono stati ricevuti in udienza privata da Papa Francesco in Vaticano.

Il tema dell’incontro è stata la giustizia sociale e il grande impegno di NBPA nel supportare i giocatori soprattutto dalla morte di George Floyd.
Queste le parole di Marco Belinelli:

“Io e mia moglie Martina abbiamo avuto l’onore stamattina di incontrare Papa Francesco. E’ stato un momento emozionante e carico di valori. Mi sono presentato al Papa e ho spiegato che ero lì per supportare i miei colleghi nel loro quotidiano impegno negli Stati Uniti ma non solo. Ero lì anche per dimostrare che gli atleti hanno la responsabilità di vivere nella società e cercare di cambiare le cose che non funzionano. Abbiamo un potere mediatico molto forte e dobbiamo usarlo in modo positivo per arrivare anche dove le istutizioni mancano. Il Papa ci ha detto parole importanti: dobbiamo continuare ad essere uniti, ad agire come fratelli e ad essere di esempio per le generazioni più giovani. Non mi scorderò mai di questa esperienza”

One thought on “Marco Belinelli: Il Papa ci ha detto parole importanti

  1. Da guardia degli Spurs a guardia svizzera…la free agency che non t’aspetti!

Comments are closed.

Next Post

I club di LBA dicono compatti "no" alla sospensione

I club della Serie A si sono riuniti oggi in teleconferenza insieme al Presidente della LBA Umberto Gandini

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano post Brescia
Olimpia Milano, tutti i numeri della capolista di LBA

Il passo dell’Olimpia è stato retto finora solo da Brindisi, che ha perso l’esordio a Venezia e poi ha vinto...

Chiudi