Contrordine: Olimpia Milano-Venezia regolarmente in campo domenica sera

Il presidente della Reyer su Olimpia Milano-Venezia: Scenderemo in campo con cinque giocatori senior, più Possamai e Casarin

Secondo quanto riportato da Sportando la sfida tra Olimpia Milano e Reyer Venezia verrà anticipata domenica alle ore 16. Palla a due dunque non alle ore 20.45.

Pezzo originale

Nella giornata di ieri la LBA Serie A non ha inserito la sfida Olimpia Milano-Venezia tra le gare rinviate. I veneti hanno il numero minimo di giocatori disponibili, e a differenza di altri casi la lega non ha rinviato di “forza” la sfida.

«Non c’è niente da dire, non possiamo fare altro che attenerci al regolamento. Scenderemo in campo con cinque giocatori senior, più Luca (Possamai, ndr) e Davide (Casarin, ndr) che sono comunque due giovanissimi, e altri due giocatori del 2002 che peraltro non si allenano mai con noi» le parole del presidente Federico Casarin al Corriere del Veneto.

La gara resta dunque in cartello: palla a due domenica alle ore 20.45 su Rai Sport. Veneti privi, tra gli altri, di Stefano Tonut e Mitchell Watt.

14 thoughts on “Contrordine: Olimpia Milano-Venezia regolarmente in campo domenica sera

  1. forse cercano di non intasarsi il calendario rischiando di perdere anche partite più facili. se è questa la logica secondo me hanno fatto bene (non so quante già ne debbano recuperare, ipotizzo). In tv in effetti meglio il derby a sto punto

  2. Ahahahah, vedrai che il messia farà comunque giocare rodriguez e soci ( i vecchietti) per vincerla di 40….

  3. Mi stupisco nel leggere che qualcuno, per amor delle regole, gode nel vincere partite in questo modo, per poi venerare Messina per aver strapazzato una diretta rivale….

  4. Riprendo con un antico appello: il giorno in cui verranno disattivati i commenti sul blog, sarà un giorno in cui la fruizione del vostro ottimo lavoro sarà ancora più piacevole di quanto già lo sia

  5. Non comprendo questo continuo appello a disattivare i commenti, o in alternativa, a bloccare utenti che non la pensano come loro, quando basterebbe semplicemente non leggere la sezione commenti.

  6. Francesco sacco, non capisco cosa vuoi, tu commenti che vorresti che vengano disattivati i commenti?
    SEI UN FENOMENO…

  7. Andrea, per una buona serata ti consiglio SACCO E VANZETTI . In alternativa potresti vedere UN SACCO BELLO ( l’attore protagonista è sempre lo stesso…)

  8. Roby, stasera seguo l’Olimpia Milano, per cui quei due film che mi hai consigliato li tengo per il fine settimana, invece stasera dopo la partita mi devi suggerire un film in base alla nostra vittoria o alla nostra sconfitta, che vedrò in attesa del polpettone!

  9. Andrea, in generale ho un’alta percentuale di pronostici azzeccati ma ,mentre ero sicuro che avremmo perso con la S.R.,per quel che riguarda stasera non me la sento di sbilanciarmi, purtroppo abbiamo una variabile che non possiamo controllare, cioè l’allenatore: quindi ti consiglierei, in caso di Vittoria, che stimo al 50%,di vederti MIRACOLO A MILANO ( una storia incredibile di una squadra di basket che riusci’ a vincere una partita importante nonostante l’allenatore facesse di tutto per farla perdere), mentre in caso di sconfitta ti suggerisco NE ABBIAMO PIENE LE SCATOLE , un mio lavoro ,a breve in tutte le sale…

  10. Fossi Milano, chiederei il rinvio. Vergognoso che Venezia giochi cosi. Comunque se Messina non fa fare almeno 15 minuti ad ogni italiano disponibile, può andare a quel Paese

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Nando Marino: Condivido l'opportunità di sospendere le coppe europee

Nando Marino, presidente della Happy Casa Brindisi, sposa la linea di Ettore Messina sull'edizione pugliese de La Gazzetta dello Sport
Brindisi vs Olimpia Milano

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano-Reyer Venezia verso il rinvio a data da destinarsi

La Reyer Venezia, avversaria di Olimpia Milano domenica, ha diramato un comunicato in cui ha parlato di sette giocatori a...

Chiudi