Brooks: Ho cercato di dare energia alla squadra. Ma la strada è lunga

Il numero 32 biancorosso è stato uno dei protagonisti della vittoria odierna dell’Olimpia su Brescia

L’inizio di stagione è stato difficile, con anche un impegno limitato in più di una partita, ma oggi si è visto il vero Jeff Brooks. Non tanto per le cifre (7 punti e 9 rimbalzi), ma per l’energia messa in campo dall’azzurro. Sperando sia l’inizio di una risalita importante per la squadra di Messina.

Ho cercato di dare energia alla squadra, aiutarla a vincere anche questa partita, fare le giocate giuste, ma la strada da fare è ancora lunga – le sue parole – Oggi siamo primi ma è solo l’inizio della stagione e dobbiamo migliorare molto, incluso io ovviamente. Però oggi siamo contenti e possiamo già pensare alla prossima partita di San Pietroburgo”.

2 thoughts on “Brooks: Ho cercato di dare energia alla squadra. Ma la strada è lunga

  1. Appena ha battibeccato con la panchina dopo 2 minuti ho sperato fosse il momento del risveglio, della voglia di far vedere che lui c’è ed è un campione. Poi ha attaccato il canestro, messo una tripla, preso rimbalzi in attacco è servito assist.
    Se torna lui, che è pure capace di limitare molto un mirotic, come fatto stagione scorsa, li sotto iniziamo a avere pochi dubbi e pochi timori. Dai Jeff!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Arturas Gudaitis firma il ventello per lo Zenit in VTB

Prestazione importante per Arturas Gudaitis nel successo dello Zenit sullo Zielona per 74-94 in VTB United League
Arturas Gudaitis

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano vs Brescia | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Roll MVP di serata, ancora molto bene Shields e segnali da parte di Brooks: i nostri voti al netto successo...

Chiudi