Olimpia Milano ottava, Barcellona già in fuga?

Si è chiuso il settimo round di EuroLeague con il ko di Olimpia Milano a La Fonteta con Valencia. Il recap del turno di EuroLeague

Si è chiuso il settimo round di EuroLeague con il ko di Olimpia Milano a La Fonteta con Valencia. La squadra di Ettore Messina è ora ottava con record 3-2 ma anche due gare da recuperare.

Spiccano le vittorie dell’Efes sul Maccabi, e la reazione del Real Madrid a Kaunas. Torna al successo il Bayern di Trinchieri con la Stella Rossa, il Cska passa ad Oaka con 13 punti di Daniel Hackett.

Risultati

Zenit-Olympiacos 66-75, Efes-Maccabi 91-89, Alba-Barcellona 67-103, Baskonia-Asvel 86-88, Fenerbahce-Khimki 83-71, Zalgiris-Real 90-93, Panathinaikos-Cska 83-89, Bayern-Stella Rossa 74-59, Valencia-Olimpia Milano 86-81

Classifica

Barcellona 6-1; Zalgiris, Bayern 5-2; Valencia 4-2*; Fenerbahce, Olympiacos, Cska 4-3; Olimpia Milano 3-2**; Efes 3-3*; Real 3-4; Zenit 2-1****; Baskonia 2-3**; Panathinaikos 2-3**; Stella Rossa 2-4*; Maccabi 2-5; Asvel***; Alba 1-4**; Khimki 1-6

* per ogni gara in meno

3 thoughts on “Olimpia Milano ottava, Barcellona già in fuga?

  1. Momo commento interessante, che rivela doti divinatorie non comuni.
    Ne dovresti fare di più di questi, e disinteressarti della squadra, dello sport, e dei risultati – che evidentemente non sono pane per i tuoi denti.

  2. In attesa del commento di Orlando che a me piace sempre, noto con piacere che Momo è riuscito per due volte stasera a mettere più di 3 parole in fila senza dire niente. Rimarchevole, ancorché inutile.

Comments are closed.

Next Post

Valencia vs Olimpia Milano | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Giornata no per Rodriguez, non bastano Shields e Hines ai biancorossi: i voti del match in terra spagnola

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ettore Messina Valencia
Ettore Messina: Difesa non al nostro livello per 40′, ma abbiamo avuto una chance

Ettore Messina commenta così la sconfitta de La Fonteta della sua Olimpia Milano con Valencia: Troppe penetrazioni concesse

Chiudi