L’Olimpia soffre, ma vince: Datome e Shields stendono la Fortitudo

Ai biancorossi serve uno strappo nel quarto periodo per conquistare il quinto successo consecutivo in Serie A

Una partita vera, per i meriti della Fortitudo Bologna e per qualche distrazione di troppo difensiva, ma l’Olimpia Milano passa anche alla Unipol Arena (82-71) e resta imbattuta in Serie A, con la quinta vittoria su cinque gare disputate nella massima serie. Sono Shields e Datome i due giocatori a ribaltare il confronto, dopo un parziale di 0-14 subito nel finale di primo tempo, ma c’è nuovamente un’ottima difesa e Hines è una delle chiavi in questo campo. Tenendo Aradori a soli 4 punti, dopo i 20 del primo tempo, e dominando a rimbalzo offensivo (21 a 10).

Fortitudo vs Olimpia Milano | La partita

La squadra biancorossa parte forte, grazie soprattutto alla coppia Roll-Hines, e prende il comando del match, anche se qualche errore difensivo consente ai padroni di casa di restare agganciati. Cinque punti in fila di Aradori valgono il -2, poi tocca a Datome far scappare l’Olimpia: sette punti in fila per il +8, prima della doppia cifra di vantaggio (28-38 al 15’) con la tripla di Rodriguez. Solitamente, a questo punto, arriva l’accelerata decisiva, invece l’AX si addormenta e la Fortitudo ne approfitta: Aradori arriva a quota 20 personali, il parziale è di 14-0 e ci sono rimonta e sorpasso (42-38 al 19’). 

L’intervallo permette ai biancorossi di riattaccare la spina ed i risultati si vedono subito sul campo, con soli due punti concessi ai felsinei nei primi 4 minuti ed un ottimo Shields in attacco, per un parziale di 11-2 ed il +5 (44-49 al 24’). La squadra di Messina torna ad avere il comando a rimbalzo, anche se Withers e Happ tengono la ‘F’ a contatto, prima delle due triple di Rodriguez e Datome per un nuovo mini allungo (56-63 al 30’). I padroni di casa perdono il loro lungo ex Cremona, per un problema al polso su uno sfondamento commesso, ed è ancora Shields ad approfittarne per il +11. Non è ancora finita, perché Fletcher e Banks fanno -3, ed allora ci pensa ‘Gigione’ a dire stop. Milano resta imbattuta. 

Fortitudo vs Olimpia Milano | Il tabellino

LAVOROPIU’ BOLOGNA-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 71-82 (13-20, 42-38, 56-63) 

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

Dopo il rinvio della gara di venerdì prossimo contro l’Alba Berlino, i biancorossi avranno una settimana senza impegni e torneranno sul parquet domenica prossima al Mediolanum Forum (ore 17.30) contro la Dolomiti Energia Trentino. Per rivedere la squadra di Messina in Eurolega, invece, servirà attendere venerdì 6 novembre (ore 21) sul campo del Valencia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Anonymous
Anonymous
1 mese fa

Preoccupanto Brooks e Cinciarini

Next Post

Gigi Datome: Le gare sono da giocare, noi poco aggressivi nel primo tempo

Gigi Datome match winner con la Fortitudo Bologna ai microfoni di Eurosport: Siamo poi cresciuti, trovando le soluzioni che volevamo

Subscribe US Now

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: