Una ex dipendente: Ecco come la Mens Sana ci pagava in nero

Alessandro Maggi 6

Laura Valdesi de lanazione.it ricostruisce alcune dichiarazioni nel corso dell’udienza dell’1 ottobre in merito alla Mens Sana Basket

Laura Valdesi de lanazione.it ricostruisce alcune dichiarazioni nel corso dell’udienza dell’1 ottobre in merito alla Mens Sana Basket.

«Ho visto i contanti dentro la busta. Ricordo che era di colore marrone. Olga Finetti (segretaria generale della Mens Sana basket fallita nel 2014, ndr) mi chiedeva di scrivere i nomi sulle buste con i soldi perché avevo una bella calligrafia».

Questo il racconto di una ex dipendente della Società biancoverde che parla dei pagamenti in nero che venivano erogati su indicazione dell’ex gemeral manager Ferdinando Minucci.

A parlare in aula dei pagamenti in nero, “fuori busta”, è stato però per primo l’uomo che dal 2002 al 2014 era segretario di Minucci e che lavorava nella società: «Avevo una busta paga – chiarisce davanti al collegio presieduto da Ottavio Mosti – e ricevevo poi denaro extra. Gli ultimi anni erano 500 euro al mese».

«Li autorizzava Minucci», dice.

PIù lungo e dettagliato il racconto di una ex dipendente che spiega di essere entrata part time nel 2004.

«Poi venni assunta a tempo pieno. In busta paga ogni mese all’inizio prendevo poco più di mille euro. Ma siccome lavoravamo fino a tardi, la domenica, dopo un po’ mi furono date 250-300 euro circa extra che salirono a 700 nell’ultimo periodo».

Il pm Ludovici pone poi l’accento su un altro aspetto. «Lei ha dichiarato che quando riaccese il computer dopo la perquisizione della Finanza alcune mail erano state cancellate».

E ancora: le chiavette usb. «Erano due, il contenuto di una di esse identico all’altro. Olga mi disse – racconta ancora – che Minucci le aveva detto di modificare il contenuto».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Di.Me.
Di.Me.
17 giorni fa

E poi si critica sempre il budget di Milano. Questa e’ frode al fisco ed anche sportiva. Una bella porcheria….

GAE
GAE
17 giorni fa

Secondo me queste situazioni esistono in tutti i campi della vita non solamente nello sport..solo che c’è chi viene beccato e chi no..ovviamente non dico che tutti lo fanno ma in tanti si..

orlandoilrosso
orlandoilrosso
17 giorni fa

Così fan tutte era la tesi di Craxi a giustificare il proprio operato e non e una buona ragione per tollerare questi comportamenti, ogni euro sottratto al fisco è un euro sottratto a noi, L’evasione fiscale non è mai giustificabile, se non esistesse lo stato potrebbe sostenere qualsiasi difficoltà e tutti pagheremmo meno imposte perciò va combattuta con ogni mezzo e la fattura va sempre pretesa e le maggiorazioni della stessa sempre denunciate

GAE
GAE
17 giorni fa

Io non ho scritto che giustifico l’evasione fiscale ma non sono cieco e neanche nato ieri e purtroppo il “nero” esiste in tutti i settori ma come sempre tu Orlando capisci solo quello che ti fa comodo pur di screditarni..sono sempre più convinto che tu vivi su Marte

Mr. Tate
Mr. Tate
17 giorni fa

Il problema del nero è che fa comodo a chi paga e a chi viene pagato. Non “pretendere la fattura” non è un dettaglio, di fatto è evasione fiscale da parte di chi prende i soldi. Il dipendente Mens Sana che riceve 300 euro in busta sta evadendo le tasse (non solo quelle sulle sue entrate ma sui contributi): il fatto che tecnicamente la società è sostituto d’imposta è un dettaglio, il punto è che quel dipendente ha incassato 300 euro invece più o meno dei 200 a cui aveva diritto. In più ovviamente sta aiutando la società non tanto… Leggi il resto »

GAE
GAE
17 giorni fa

Per una volta condivido in toto quello che hai scritto perché a differenza di molti compreso te non sono prevenuto..

Next Post

Buongiorno Olimpia | Zach LeDay uomo in più, ma deve crescere da fuori

Buongiorno Olimpia, la rubrica semi-quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà quasi ogni mattina al risveglio

Subscribe US Now

6
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: