Ettore Messina: Il budget non fa canestro, vince chi si sbatte

Ettore Messina a Tuttosport: L’anno scorso abbiamo commesso degli errori. Quest’estate ne è venuta fuori una squadra più atletica e versatile

Ettore Messina ha rilasciato una lunghissima intervista a Tuttosport. Ecco alcuni passaggi del dialogo con Piero Guerrini.

SULLA SUPERCOPPA

«Ero molto contento, qualche amico mi ha anche chiesto perché lo fossi dopo una Supercoppa. In primo luogo per la prestazione della squadra che ha mostrato la sua solidità, ha reagito sempre alle difficoltà, mai si è persa. Lo ero per la società e per il signor Armani. Personalmente, poi, non vincevo come capo allenatore dalla lega VTB in Russia sei anni fa, visti gli anni da assistente. La vittoria infine dà fiducia e ripaga»

SULLE DIFFICOLTA’ DELLA PASSATA STAGIONE

«In realtà l’anno scorso io ho avuto con me persone eccellenti, magari con limiti, chi tecnici, chi atletici, ma disponibilità e impegno non sono mai mancati. Avevamo anche commesso errori in costruzione. Quest’anno, complice anche il lockdown, abbiamo avuto tempo e modo di studiare molto e ne è venuta fuori una squadra più atletica e versatile».

SULLA VIRTUS BOLOGNA

«C’è rivalità come con tutte le squadre forti. Magari questa è amplificata dal fatto che io abbia allenato molti anni in quella società ma non so se abbia valore adesso. Per il resto, a me ha sempre dato fastidio, anche quando ero negli Stati Uniti, il riferimento al budget. Il budget non fa canestro, si vince con gente che si sbatte, dentro e fuori dal campo».

SUL PUBBLICO

«È una scelta condivisa, per fortuna non si è ascoltata l’idea irresponsabile di tardare, buttata lì da qualcuno per motivi futili. Invece non condivido l’attuale gestione della questione-pubblico, diversa a seconda dei territori e delle logiche politiche. Occorre una normativa nazionale, uguale per tutti».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
GAE
GAE
2 mesi fa

“Personalmente, poi, non vincevo come capo allenatore dalla lega VTB in Russia sei anni fa, visti gli anni da assistente”..questa è la risposta a tutti quelli che si offendono perché il Messia viene definito assistente per i suoi anni trascorsi in America..il budget non farà canestro ma caro Messia aiuta a prendere i campioni altrimenti quelli te li sogneresti..e cmq non dovrebbe dargli fastidio visto che li mette Armani e non certamente lui il quale ha solo il compito di spenderli bene cone ha fatto quest’anno è non come l’anno scorso dove li ha veramente spesi male

trackback
Ettore Messina: Davide Moretti? Non sarà facile, ma ha giusto atteggiamento
2 mesi fa

[…] Messina ha rilasciato ieri un’intervista a Tuttosport, di cui vi abbiamo trasmesso ampio resoconto. Ecco altre dichiarazioni rilasciate a Piero […]

Next Post

Reggiana vs Olimpia Milano |Out Kaleb Tarczewski per turnover

È arrivata la scelta di Ettore Messina sul roster da mandare in campo alla Unipol Arena, con la palla a due alle ore 17.10

Subscribe US Now

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: