Riccardo Moraschini play: dentro le ultime scelte di Ettore Messina

Nel corso del live abbiamo come sempre dato spazio ai quintetti utilizzati da Ettore Messina nel corso della gara. Analizziamoli

Nel corso del live Varese vs Olimpia Milano abbiamo come sempre dato spazio ai quintetti utilizzati da Ettore Messina nel corso della gara. 

Rivediamo dunque alcune scelte. Partiamo dal punto di partenza: out Vlado Micov (sostituito da Shavon Shields), Sergio Rodriguez (con Michael Roll) e Kaleb Tarczewski (con Zach LeDay).

Rinuncia dunque ad un play per un esterno, e ad un centro puro per un 4/5. Shavon Shields è invece un’ala piccola esattamente come Vlado Micov.

Partenza con quintetto quasi consueto: Malcolm Delaney in regìa, quindi Punter, Shields, Brooks e Hines. Indubbiamente credibile anche in EuroLeague in fase difensiva.

La prima rottura arriva con una prima nota da tener da conto: Riccardo Moraschini, e non Andrea Cinciarini, nel ruolo di play. L’ex Brindisi è tornato alle origini della sua esperienza con Frank Vitucci, e ha risposto positivamente: 17 punti, 4 rimbalzi e 2 assist.

Con lui in campo Moretti, Roll, Datome e LeDay, e arriva il primo massimo vantaggio sul 14-27.

Rispetto alle amichevoli, e non può essere altrimenti, le rotazioni  sono meno scientifiche con quintetti misti. Da segnalare allora come Jeff Brooks giochi sempre da “4” (un anno fa spesso ha avuto spazio da “3” in Europa), e solo nell’ultimo quarto Zach LeDay da “5” diventi “4” con Paul Biligha in campo, peraltro aggiustando le statistiche. 

In questa dinamica, vediamo sul finire del terzo quarto l’unica reale discontinuità, che peraltro partecipa al parziale di 8-0 per il 54-88: Moraschini play, Roll guardia, Datome ala piccola, LeDay ala forte e Biligha centro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
orlandoilrosso
orlandoilrosso
2 mesi fa

L’ultimo quintetto in difesa può cambiare su tutte le rotazioni senza soffrire i mismach

Andreap70
Andreap70
2 mesi fa

Solo a me Leday è sembrato ancora con le idee poco chiare sulla posizione da avere in campo e, di conseguenza “pasticcione” in più di una giocata offensiva ?
In ogni caso l’alternativa, in LBA, Tarcisio o Leday sembra essere una delle questioni fondamentali. Ancor più se non ci si lascia abbagliare dalle percentuali fantascientifiche di tiro di queste due prime partite. Per essere completi ci vorrebbero tutti e due, ma si dovrà scegliere di volta in volta e bisogna ancora vedere quali sono i punti di forza di Leday.

Fabio
Fabio
2 mesi fa

Il problema non esiste: in campionato fuori hines mentre tarcisio e leday dentro insieme…

GAE
GAE
2 mesi fa

@Andreap70 veramente in campionato la scelta non deve essere tra Tarczewski e Leday perché dovrebbe riposare Hines poiché va preservato in quanto non può giocare ogni 3 giorni tra Eurolega e Campionato e sicuramente non possiamo presentarci in campionato con Leday e Biligha come centri..per cui devono esserci sempre Tarczewski e Leday in campionato salvo casi eccezionali in modo da poter far ruotare Biligha Tarczewski e Leday che può giocare anche da ala forte

Dodo
Dodo
2 mesi fa

Il messia se vuole vincere deve obbligatoriamente:
In europa far giocare sempre tutti i 12 convocati con minutaggi ben equilibrati e, salvo casi eccezionali, mai sopra i 20 minuti.
In LBA , con ovviamente le dovute eccezioni, quasi sempre fuori rodriguez micov e hines , gli altri importanti fuori a rotazione secondo le necessità; e poi grandi spazi agli italiani, in particolare sempre 20 minuti e oltre assicurati ai vari Biligha cinciarini e Moretti con l’obiettivo dell’8 posto in regoular season e nessun timore per le inevitabili sconfitte che arriveranno ( ai playoff ovviamente sarà tuttaltra musica…)

Il ritorno di Tex Willer
Il ritorno di Tex Willer
2 mesi fa

Grandissimo Dodo, sottoscrivo al 1000 per 100 !
Spero che il presidente operativo legga il tuo messaggio e lo imponga come diktat all’allenatore!!!

Andreap70
Andreap70
2 mesi fa

In effetti è molto probabile che sarà così… più che altro la questione è la pericolosità offensiva nel pitturato. Se sarà poca, sarà più facile per gli avversari adattare bene le difese sui tiratori. L’anno scorso è successo più o meno così da meta stagione, complice anche la stanchezza del Chaco. Tutto ancora da scoprire, sta di fatto che le triple si sono già abbondantemente viste, la palla in post, i punti e i rimbalzi vicino a canestro non ancora.

Roberto
Roberto
2 mesi fa

Condivido la scelta dell’allenatore di moraschini play ma questo non deve togliere spazio al capitano che deve avere i suoi spazi,soprattutto in campionato, altrimenti sarebbe un giocatore perso…

Mr. Tate
Mr. Tate
2 mesi fa

Sono l’unico a pensare che ci manca un centro di peso per le partite in cui all’Olimpia negano i tiri comodi da 3? Il post basso non mi sembra straordinario, ma magari LeDay ha solo bisogno di trovare il passo giusto.

fabio
fabio
2 mesi fa

mr.tate concordo in pieno, d’altronde la cessione di gudaitis ha dell’inverosibile…

GAE
GAE
2 mesi fa

Bene Moraschini play che può essere una soluzione per l’Eurolega competizione nella quale il Cincia difficilmente farà parte dei 12 ma in Italia non deve togliere spazio al Cincia che è il nostro capitano è merita fiducia e rispetto

Di.Me.
Di.Me.
2 mesi fa

Che possano mancare peso e centimetri vicino al ferro per l’EL è un dato di fatto. Dobbiamo incrociare le dita affinchè Tarcisio giochi tutta la stagione. Però…. credo sia stata una scelta consapevole e l’innesto di LeDay, che sotto può certamente dire la sua, ne è la prova. Gudaitisi? E’ un ragazzo serio. Se ha scelto (pare abbia chiesto lui) di non restare aveva le sue buone ragioni. L’infortunio di due anni fa gli ha fatto perdere (per ora) il treno NBA. Restare in una squadra dove il minutaggio sarebbe stato limitato (Messina glielo ha detto chiaramente) non era certo… Leggi il resto »

Next Post

Ultras Milano: Il rientro a palazzo solo a modo nostro

Gli Ultras Milano: Non c’è volontà di tornare senza la certezza che tutti i frequentatori della curva possano entrare al palazzo
Ultras Milano

Subscribe US Now

13
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: