Luca Baraldi: Errore fermarsi, credo che l’anno scorso avremmo vinto in Italia

Luca Baraldi, ad della Virtus Bologna: Credo che lo scorso anno avremmo vinto pure in Italia. Quest’anno sarà molto più dura

Luca Baraldi, ad della Virtus Bologna, ha rilasciato una lunga intervista a Stadio. Ecco alcuni passaggi

SULLA SUPERCOPPA

«Una scelta giusta iniziare da partite vere. Siamo orgogliosi di ospitare alla Segafredo Arena la Final Four e ci teniamo a esserci. Giocare questo trofeo nel modo migliore significa onorare al meglio gli investimenti».

SULLO STOP DEL CAMPIONATO

«Temo anche che lo stop forzato ci abbia penalizzato rispetto agli sport che hanno continuato a giocare. La Virtus è l’unica società che ha scritto nero su bianco quanto fosse importante non fermarsi»

SUGLI INVESTIMENTI

«Un 20% in più dello scorso anno, dopo Milano con Venezia ci siamo noi. Intanto è stato ristrutturato il settore medico e anche quello giovanile.

Qualcuno ha parlato di disarmo? Non avremmo preso uno come Abbio. Anzi, metteremo i giovani al centro della comunicazione».

SU EUROLEAGUE

«E’ il target e non l’abbiamo mai nascosto, speriamo che si possano giocare le coppe. Se si potrà circolare in Europa, noi siamo pronti a partire. Sappiamo che Eurolega sta facendo di tutto per cominciare con la massima regolarità».

SULLA SCORSA STAGIONE

«Il presidente ha preso un impegno nel 2019 e lo sta rispettando. Aveva detto “andremo in Europa e lotteremo per lo scudetto”, è così. Anzi, in bacheca c’è anche una coppa europea. E credo che lo scorso anno avremmo vinto pure in Italia. E’ una consapevolezza, come sappiamo che quest’anno sarà molto più dura»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Biancorossodasempre
Biancorossodasempre
2 mesi fa

Ancora????

Di.Me.
Di.Me.
2 mesi fa

Sarei stato curioso di vedere come avrebbe gestito la stagione, senza fermarla: quando avrebbe finito la stagione, a luglio?. E il prolungamento dei contratti con i giocatori: chi avrebbe pagato? Gli sponsor avrebbero pagato di piu’? E Gli stranieri rimpatriati che non sarebbero potuti tornare? Sarebbero riuscite, le societa’ a resistere giocando a porte chiuse, senza imcassi? E, soprattutto: siamo sicuri che non ci fosse il rischio di infettare giocatori, coach, arbitri? Facile parlare quando non si hanno le controprove. E poi questa sicurezza che avrebbero vinto in Italia (la Coppa e’ andata a Venezia, per la cronaca), mettendo gia’… Leggi il resto »

Anonymous
Anonymous
2 mesi fa

Baraldi, se fosse vero che e’ stato ristrutturato il settore medico, tu saresti ricoverato in qualche struttura dove si curano i malati cronici di ignoranza.
Se lo scorso campionato eravate in testa durante la stagione regolare, cio’ non significa che lo scudetto sarebbe stato vostro, piantala di ritornare su quest’ argomento, sei stucchevole!

Mr. Tate
Mr. Tate
2 mesi fa

Da tifoso storico dell’Olimpia mi domando come avrebbero preso i tifosi milanesi l’annullamento di un campionato in cui l’Olimpia sembrava la favorita. Intendiamoci, non credo per nulla fosse automatico che lo scudetto sarebbe andato a Bologna. Non avendo però oggi alcuna certezza che avremo palazzetti pieni da qui a ottobre (e ancora meno quando inizierà la stagione influenzale, durante la quale qualsiasi colpo di tosse verrà scambiato per veicolo di infezione del covid), l’idea che sicuramente finanziariamente è meglio così non mi convince.

GAE
GAE
2 mesi fa

@Di.Me concordo pienamente con tutto quello che hai scritto e aggiungo due scenari..1) se quest’anno per assurdo la Virtus Bologna dovesse vincere lo scudetto già mi immagino che tra una festa e l’altra staranno a piangere dicendo che anche questo era loro a maggior ragione 😂😂😂..2) invece nel caso non lo dovessero vincere come mi auguro che sia piangeranmo ancora di più per non avergli assegnato a tavolino questo scudetto 😂😂😂 @Mr.Tate la tua domanda è plausibile però io da tifoso Olimpia Milano me ne sarei fatto una ragione perché in primo luogo la salute é il bene più prezioso… Leggi il resto »

orlandoilrosso
orlandoilrosso
2 mesi fa

Non scherziamo! Finanziariamente? Parliamo di salute pubblica, sappiamo che non sarebbe stato possibile realizzare una”bolla”come in. USA gli spagnoli e i tedeschi hanno scelto di concludere il campionato ma a quale prezzo? Baraldi ha una fissazione ma se crede che la Virtus Bologna sia superiore alle altre squadre che provi a dimostrarlo vincendo questa stagione e la smetta di frantumarci i cabasisi!

Biancorossodasempre
Biancorossodasempre
2 mesi fa

Io credo che Baraldi stia piagnucolando per elemosinare qualche favore quest’anno.

Next Post

Olimpia Milano post-Cantù | I quintetti di Messina, Punter e le letture di Hines

Olimpia Milano vs Cantù nella nostra consueta analisi “del giorno dopo”. Tre punti rapidi in quella che è ancheuna vigilia
Olimpia Milano vs Cantù

Subscribe US Now

7
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: