Intanto il Gruppo Armani lavora sui negozi ibridi del futuro

Le parole di Giorgio Armani: «Il progetto si può riassumere in un concetto a me caro da sempre: fare meno, ma meglio»

Gruppo Armani sempre più nel futuro. Il Sole24 ore rende noto l’accordo con Yoox Net-a-porter per i negozi ibridi del futuro, il piano Next Era.

Con un accordo sino al 2025, nei prossimi due anni verrà realizzata una nuove chiave evolutiva, digitale e integrata di esperienza d’acquisto. 

Ai clienti, in pratica, verrà offerta una nuova possibilità di accesso diretto ai negozi, sia online che offline, in modalità più rapide e semplici, accedendo a tutti i prodotti della griffe ovunque si trovino.

«Il modello di business intorno al quale da alcuni mesi sto ridisegnando le attività del gruppo Armani si può riassumere in un concetto a me caro da sempre: fare meno, ma meglio. Il mio è un invito a un consumo più responsabile, puntando su autenticità e cambiamento. In Yoox net-a-porter ho trovato un partner che mi consente di trasformare questo principio in un nuovo progetto di acquisto multicanale nel quale il rapporto con il cliente diventa ancora più personale e più diretto, mentre e-commerce e boutique si integrano in un equilibrio dinamico che ha un effetto salutare, anche sull’ambiente» le parole di Giorgio Armani.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
GAE
GAE
3 mesi fa

Ciao

Next Post

Buongiorno Olimpia | La Cina riapre i palazzi, ma è un protocollo fattibile da noi?

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase estiva
Coronavirus

Subscribe US Now

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: