Luca Chiabotti: Olimpia Milano piccola, è la nuova Banda Bassotti?

Luca Chiabotti su Olimpia Milano: Solo il tempo, e la ferocia nel gioco, ci dirà se questa Armani meriterà di diventare la Banda Bassotti del 3° Millennio

Nella giornata di ieri, Luca Chiabotti di Repubblica-Milano ha intervistato Ettore Messina, ma ha anche analizzato il mercato di Olimpia Milano:

L’arrivo di Gigi Datome, il capitano della Nazionale, porta all’Olimpia Milano una faccia conosciuta, stimata e amata da tutti. Un leader gentile e vincente. E adesso la nuova Armani è davvero fatta: con un po’ di pazienza, tutto è pronto per accogliere Shavon Shields

La ciliegina su un roster già forte di 14 giocatori veri, sarà un’ala pivot. Dettagli. Ettore Messina stavolta ha spinto all’estremo le sue scelte, creando una squadra atletica, dalle grandi premesse spettacolari, ma piccola

Che in molti momenti cruciali della stagione, avrà un solo giocatore oltre i due metri, e magari neppure di tanto, in campo

Solo il tempo, e la ferocia nel gioco, ci dirà se questa Armani meriterà di diventare la Banda Bassotti del Terzo Millennio, l’identità sulla quale 40 anni fa Milano rinverdì il suo mito

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Olimpia Milano, la nuova stagione partirà all'inizio di agosto

Il raduno, il precampionato e gli abbonamenti: le prime notizie sulla preparazione alla nuova stagione della squadra di Ettore Messina
Olimpia Milano - Il primo allenamento

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia | Luigi Datome a Milano, Valerio Bianchini approva

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in...

Chiudi