Dalla Spagna veleno su Malcolm Delaney: Scuse solo per guadagnare più soldi

Editoriale velenoso di Xavier Bosch di Mundo Deportivo su Malcolm Delaney: Le sue parole solo scuse per andarsene in maniera inelegante dal Barcellona

Editoriale velenoso di Xavier Bosch, firma di Mundo Deportivo, su Malcolm Delaney e l’addio al Barcellona. Ecco alcuni passaggi:

Il 15 maggio ho scritto, proprio su queste colonne, che il giocatore aveva mancato di rispetto al Barcellona e ai suoi compagni di squadra. Ora sappiamo perché. 

In Italia il giocatore percepirà di più rispetto a Barcellona e pagherà molto meno tasse rispetto alla Catalogna . Sfruttare il coronavirus per andarsene senza permesso, rifiutarsi di tornare, affermando che la stagione non dovrebbe concludersi, e rinunciare all’anno contrattuale che dipendeva solo dall’adempimento, era un modo inelegante per forzare l’uscita. Ma estremamente efficace.

Non era vero che nessun club lo avesse contattato mentre era a casa sua a Baltimora , né che fosse stato dimenticato negli allenamenti virtuali che Pesic aveva organizzato con la squadra: le sue argomentazioni servivano solo come scuse per andarsene. 

Alla fine conta solo la massima di Tom Cruise nel film “Jerry Maguire”: «Mostrami i soldi». Che tradotto in questo caso sarebbe «tutto per la pasta». Non sono trascorse neanche tre settimane dal suo addio al Barcellona alla firma con Olimpia Milano.

5 thoughts on “Dalla Spagna veleno su Malcolm Delaney: Scuse solo per guadagnare più soldi

  1. Ma non si è sempre detto che il Italia i giocatori pagano pou tasse che all all’estero? Strana sta cosa

  2. Anche la Spagna è una nazione abbastanza tassata se non erro..cmq l’addio di un grande giocatore lascia sempre strascichi..a me importa che in campo dia sempre il 100% perché viene pagato per allenarsi e giocare..quello che fa fuori non mi riguarda perché siamo un paese dove vige la libertà e ognuno vive come preferisce..

  3. Non so per Delaney ma la polemica Catalogna governo centrale Spagnolo si è inasprita di recente perché il ministro Montero ha abrogato la tassazione privilegiata in vigore dal 2005per gli stranieri che lavorano nelle imprese spagnole, non solo sportive. L’aliquota che era 24% è stata parificata a quella degli altri cittadini, come in Italia al 43% togliendo di fatto un privilegio

  4. Non ho capito quel “tutto per la pasta”.
    Pensa sia un modo di dire italiano?
    Voleva dire “la grana”?
    La pasta in Italia costa due lire, e comunque mi sembra che in Spagna stiano a rosica’…

Comments are closed.

Next Post

Bertans: "A Saratoga puzza di morto". Il club: "Era il tuo alito"

Singolare, e anche poco elegante polemica quella che ha coinvolto oggi l'ex Olimpia Milano Dairis Bertans e il club Avtodor Saratov
Dairis Bertans

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Buongiorno Olimpia | Perdere lo scudetto ma fare le Final Four. Sarebbe un successo?

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in...

Chiudi