Gigi Datome: Obiettivo Final Four. Non è facile, ma siamo qui per questo

Alessandro Maggi

Gigi Datome protagonista del “Focus on” di EuroLeague Basketball. L’ala ha ripercorso alcuni momenti della sua carriera

Gigi Datome protagonista del “Focus on” di EuroLeague Basketball. L’ala ha ripercorso alcuni momenti della sua carriera.

SUL TITOLO CON IL FENERBAHCE

«Fino ad aprile non eravamo al massimo. Raggiungemmo il top ai playoff, ma se ho accettato di “giocarmi” i capelli era perchè non ci credevo così tanto. Ma abbiamo vinto».

SUL CONCETTO DI SQUADRA

«Credo che avere dei giocatori esperti, vincenti, in certi ruoli sia fondamentale. Aiutano a creare la base quotidiana, ad arrivare all’allenamento con i giusti propositi, che sia dopo una vittoria, una sconfitta, una buona gara, una brutta gara. Non puoi controllare tutto, ma puoi controllare il tuo sforzo e la tua dedizione. Abbiamo dei veterani che ci guidano con l’esempio».

SULLA SQUADRA

«E’ una combinazione di giocatori che hanno vinto e di altri che vogliono vincere, tutti con la stessa dedizione a seguire l’allenatore e lavorare quotidianamente».

SUGLI OBIETTIVI

«Le Final Four sono la cosa più importante. Se le centri con costanza ti costruisci una chance per vincere il titolo. L’anno scorso non siamo riusciti a sfruttare questa possibilità, ora ci vogliamo riprovare. Ovvio, due partecipazioni in fila non sono cosa semplice, ma è questo il motivo per cui siamo qui».

Ettore Messina parla così di Datome: «E’ conosciuto come un grande tiratore, ma è soprattutto uno di quei veterani che, nel sali scendi di una stagione, trova sempre la parola giusta e l’attitudine necessaria per risolvere problemi».

Così Kyle Hines: «Un vincente, un giocatore di grande IQ. E’ un esempio quotidiano per tutti, un invito a seguirlo in ogni situazione».

Next Post

Guerra in Ucraina. Il comunicato di EuroLeague: Domani riunione tra i 18 club

EuroLeague ha rilasciato in questi minuti un comunicato ufficiale in merito all’evoluzione dell’invasione russa in territorio ucraino
Guerra Ucraina EuroLeague

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: