Marco Belinelli: Il mio futuro? Decidono gli Spurs

Marco Belinelli ha parlato com i giornalisti italiani a Los Angeles: Sono cose al di fuori del mio controllo. Bisogna solo stare tranquilli

Marco Belinelli ha parlato com i giornalisti italiani a Los Angeles. Ecco le sue parole a G+

SUL MINUTAGGIO ALTALENANTE

Sicuramente è complicato. Ci sono partite nelle quali Pop ha bisogno di me e mi concede minuti importanti, altre invece non scendo neanche in campo. Ammetto di essere un po’ incazzato ma l’unica cosa che posso fare è dare il massimo e avere ancora più motivazioni quando vado sul parquet. Devo riuscire a fare sempre le stesse cose ed essere aggressivo, anche con a disposizione un minutaggio ridotto. L’importante comunque è riuscire a dare una mano alla squadra. Ovviamente quando non gioco il nervosismo c’è, restare fuori non fa piacere a nessuno. Ma bisogna riuscire a restare positivi

SULLA STAGIONE DEGLI SPURS

Purtroppo a volte facciamo delle belle partite contro avversari di primissimo livello e poi magari perdiamo contro squadre che sulla carta dovremmo battere. Capitava anche l’anno scorso, ma adesso la situazione si è accentuata. Dobbiamo ritrovare una certa continuità

SULLA TRADE DEADLINE NBA

Non bisogna pensarci, tanto sono cose al di fuori del mio controllo. Bisogna solo stare tranquilli e concentrarsi sul proprio lavoro, poi comunque sono gli Spurs a decidere. Vedremo quello che succederà giovedì

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Nikola Mirotic rimonta il Valencia, Olimpia Milano a galla

Si è appena chiuso il ventitreesimo round di EuroLeague. Dopo il ko con l’Alba Berlino l’Olimpia Milano resta in zona playoff
Olimpia Milano Eurolega

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: