18 thoughts on “Olimpia Milano, comunicato su Aaron White

  1. Con questo taglio si libera un visto per gli stranieri in LBA (dato che dopo Sykes abbiamo raggiunto il limite) o la situazione resta invariata da quel punto di vista?

  2. Risolto il contratto di White. Mack ormai fuori dai giochi. Qualcuno deve ammettere il completo fallimento della campagna acquisti/cessioni estiva. Non c’è altro da aggiungere.

      1. Toppare Mack è stato un errore molto grave, White per me no. È un ovvio errore, ma può starci. Ci sta di meno sbagliare valutazione sul play americano. Amen, sono piuttosto sicuro che sarà Messina il primo a esserne seccato.

    1. “completo fallimento della campagna acquisti/cessioni”. Poi se in una partita non gioca il Chacho e perdiamo di colpo ti ricordi che nel mercato è compreso anche lui? Moraschini è un fallimento? Mi fermo qui perché tanto “non c’è altro da aggiungere”

    2. Come non c’è altro? È avere come cambio di Micov delbosco e Maraschino invece di Nunnally non mi sembra geniale.

    3. Rodriguez e’ un fallimento? Scola e’ un fallimento? Miraschini e’ un fallimento?
      A mio giudizio non possiamo parlare di COMPLETO FALLIMENTO della campagna acquisti.
      Non sempre si azzeccano gli innesti e anche negli anni scorsi c’e’ stato qualche errorino…

  3. Sia Mack sia White sono stati 2 flop ed entrambi imputabili senza “se” e senza “ma” a Messina e posso capire sbagliare sugli italiani che non c’era tanta scelta ma sugli stranieri a parte Rodriguez è stato un fallimento totale non parziale visto che neanche Roll mi sembra un giocatore da Eurolega è tantomeno da Olimpia Milano

    1. Concordo con GAE, l’unico acquisto “pensato” indovinato è stato ovviamente El Chacho, che non si discute, perché Scola è stata un’occasione di fine mercato (e comunque anche con evidenti limiti di tenuta) e Roll non è che sia poi ‘sto giocatorone…

  4. Dragic – Kalnietis – Cory Jefferson – M’Baye – Theodore – Patrik Young (rotto) – Hickman – Stanko Barak – Omic – Marshoon Brooks- Fotsis…. secondo certe logiche sembrano tutti acquisti sbagliati…..

    E gli italiani? Fontecchio, Pascolo, Magro….

    Raduljca era uno con un certo pedigree. Aveva appena fatto il mazzo a tutti i centri nel mondiale… Sbagliato sceglierlo?

    Volevo solo dimostrare che non e’ cosi’ facile azzeccare i giocatori. A volte arrivano con un certo blasone o una certa nomea ma poi non rendono come si sperava.

  5. Concordo con il post precedente. Aggiungo Nunnally…. Giocatore strepitoso in alcuni frangenti ma (non so se per sua colpa o no) il suo arrivo sembra a aver contribuito a distruggere definitivamente lo spogliatoio lo scorso anno. Questo per dire che non é solo questione di “classe” ma di come l’acquisto si integra nei meccanismi e negli equilibri.

    Matteo

    1. Rodriguez e Scola, per motivi differenti, sono stati acquisti azzeccati (per favore astenetevi sui commenti sull’età di Scola, abbiamo già dato).
      Moraschini e Biligha il meglio che offriva il mercato.
      Della Valle, in un certo senso anche lui è stato un acquisto, ancora da capire, ma comunque un buon passo avanti.
      Roll per me un ottimo acquisto, mister utilità e certamente fosse ora il momento lo confermerei.

      Mack e White sbagliati per motivi diversi (sono d’accordo con molti che White è stato un errore prevedibile, Mack no)

      La situazione complessiva è questa.
      Poi descriverla come un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto dipende dai punti di vista e dai gusti.
      Invece definirla un totale disastro è intellettualmente disonesto.

      Ognuno ha diritto a restare con la sua opinione, cercare un punto comune pare difficile e francamente non me ne frega niente.

    1. No Anonimo è stato acquistato dopo l’arrivo di Messina..ovviamente è stata una scelta di Messina essendo presidente e coach..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Aaron White è già a Tenerife, a breve la firma

Aaron White è a Tenerife da martedì e dovrebbe siglare a breve il nuovo accordo con il club di coach Txus Vidorreta

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano Mercato
L’Olimpia Milano post Anadolu | Durezza, Chacho e Keifer Sykes

L’Olimpia Milano cade a Istanbul nell’unico modo possibile: incassando, con dignità. Tre rapidi punti per un -20 annunciato, o quasi

Chiudi