Roberto De Ponti: E se questa Olimpia non dovesse mai diventare quella che vuole Messina?

Roberto De Ponti analizza il momento Olimpia Milano: Scopri che il 2019 finisce e i problemi sono quelli di inizio stagione, e della scorsa

Roberto De Ponti analizza il momento di Olimpia Milano nel suo consueto editoriale per Il Corriere della Sera. 

Come al solito, non è tanto preoccupante la sconfitta in sé, il quarto posto in sé, ma il modo in cui l’una e l’altro sono maturati

Scopri che il 2019 finisce e i problemi sono ancora quelli di inizio stagione, che poi sono quelli che la squadra si portava dietro dallo sciagurato finale di campionato 2018-19: scarsa personalità, difficoltà a esprimersi contro difese manesche, incapacità di reggere 40 minuti senza perdere concentrazione. Una squadra poco cattiva, per usare un eufemismo

Se hai il budget più alto dell’intera serie A non puoi permetterti di andare a Bologna e perdere come hai fatto domenica pomeriggio in diretta tv

Ieri Milano ha presentato Sykes, tanti punti nelle mani ma non grandissima presenza fisica. Un altro cambio di rotta a stagione in corsa. Basterà? Ettore Messina qualche dubbio comincia ad averlo: e se questa squadra non dovesse mai diventare quella che ha in mente lui? 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
palmasco
palmasco
9 mesi fa

Francamente sarebbe stato molto peggio perdere a Bologna dopo aver giocato una gran partita, dopo averla giocata al nostro meglio.
Perché sarebbe stata una sentenza.
Perdere senza aver giocato, per quanto preoccupante, è molto meno grave, secondo me.

Ma forse è un pensiero troppo raffinato per un giornalista da grandi testate, che deve soprattutto vendere.
E sparare sul budget di Milano, trova proprio quel facile consenso che permette di vendere banalità.
Ci sta, è il suo mestiere.

Per noi che invece cerchiamo di capire, di contenere il dispiacere col ragionamento, certe sparate sono fuffa inutile.
Francamente.

Sergio Onnis
Sergio Onnis
9 mesi fa
Reply to  palmasco

Mi permetto di dire che se avessimo giocato una gran partita avremmo stravinto, domenica a Bologna. Ci ha dominato una squdra normale..

palmasco
palmasco
9 mesi fa
Reply to  Sergio Onnis

Teodosic normale? E Markovic? E Teodosic e Markovic insieme?
Normali?
Mi permetto di farmi una grassa risata.

Pino gambini
Pino gambini
9 mesi fa
Reply to  palmasco

E. come al solito c’è gente che ne sa tanto di più :-)) chi ha detto che Milano non abbia giocato al massimo delle sue possibilità? Quando i tuoi migliori giocatori hanno 35/40 anni non si può che peggiorare. Il 8-1 è poi 8-8 non vi dice niente? Purtroppo il saccente ha fatto un bel disastro e non abbiamo ancora visto niente. L’ unica nota positiva è che il giocatore che ha portato è garantito lui sia praticamente alla porta.

GAE
GAE
9 mesi fa
Reply to  palmasco

Ah vero tu ne sai sempre più di tutti..fai ridere 😂😂😂

GAE
GAE
9 mesi fa
Reply to  GAE

Ovviamente mi riferisco a Palmasco 😂😂😂

Iellini
Iellini
9 mesi fa

Un brutto articolo superficiale. Un mese fa dopo la vittoria con Sassari aveva scritto l’esatto contrario. Bastano 2 vittorie o sconfitte per disegnare scenari completamente diversi. La visione è per pochi.

Pierfrancesco Coruzzi
Pierfrancesco Coruzzi
9 mesi fa

Ma si continua a citare il budget per dire dell’incapacità di scegliere per la realtà milanese i tesa anche come perdona capace si stare in una città come Milano?

Mr. Tate
Mr. Tate
9 mesi fa

Io non credo che un professionista dell’analisi sportiva possa permettersi il lusso di scrivere che le partite vanno vinte da chi ha il budget maggiore. È un pensiero che accetto da chi scrive su un forum o ne parla al bar, non da chi è pagato per dire cose sensate.

il giovine Lebowsky
il giovine Lebowsky
9 mesi fa

e se anche Messina non riuscisse a realizzare il suo progetto? dove sarebbe il tragico problema? perchè ha il budget più alto? perchè sarebbe l’ennesimo a fallire Milano? Si parla di sport e nello sport quello che si chiama fallimento il più delle volte corrisponde ad un avversario superiore per un’infinità di motivi. il discorso tanti soldi uguale vittoria ormai neanche al bar del calcio lo considerano…… quindi lo lascio perdere subito spero sempre che i giornalisti insegnino al tifoso medio a leggere le partite in modo più ampio, completo e non col banale vinci sei dio, perdi sei una… Leggi il resto »

Pino gambini
Pino gambini
9 mesi fa

C’è da morire dal ridere perché sono convinto che quello che sostengo che il budget conti poco sono gli stessi che sostenevano il contrario quando allenava o gli altri. Pochi c…, Messina deve fare almeno quanto quelli meno acclamati di lui, vincere lo scudetto al primo anno, pena l’esonero.

Mr. Tate
Mr. Tate
9 mesi fa
Reply to  Pino gambini

Saresti un GM perfetto per far fallire una società.

Iellini
Iellini
9 mesi fa
Reply to  Pino gambini

Si chiama “Invidia” . Mi hanno detto i monaci tibetani che si può curare. Recita il mantra

orlandoilrosso
orlandoilrosso
9 mesi fa

Dubito che i giornali possano mai fare cultura, vuoi per interesse di tiratura, vuoi per dettami dell’editore o per incapacità del giornalista di turno. Poi il basket sport minore… Infatti, anche se scomode, meglio le interviste a uomini di sport, Dan. Sandro Flavio Tranquillo raccontano storie interessanti e partecipate. Il budget fa “notizia” anche se a volte inventato. Chi conosce realmente, a parte i diretti interessati e il comitato di controllo? Quale il valore di contratto di Teodosic e Marcovic? E soprattutto siamo sicuri che il valore di mercato e il valore sportivo corrispondano? Ai posteri l’ardua sentenza

Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
Luca Mascoli (@3CorsaroNero)
9 mesi fa

Il primo punto è la stessa visione che ho io,

il secondo punto è lo stesso da 5 anni a questa parte e non pare voler cambiare.
Invece il terzo che parla di Budget mi ha stufato…

Del quarto punto preferisco non dire nulla.

Pino gambini
Pino gambini
9 mesi fa

Il terzo punto, quello che ti ha stufato, ti stufava anche quando ad allenare erano altri?

Anonymous
Anonymous
9 mesi fa

Seguo l’Olimpia da 40 anni,l’errore più grande è stato non dare continuità alla squadra che vinse lo scudetto e mancò le final four per un finale assurdo e irripetibile di gara con il Maccabi per via di una clamorosa serie persa l’anno successivo con Sassari.Come se dopo la semifinale con Cantù o la finale con la Virtus perse in modo incredibile avessimo cambiato Dan e D’Antoni ad esempio.Quindi aspettiamo e diamo fiducia a Messina e Stavropulos che qualcosa hanno vinto.

Marco
Marco
9 mesi fa

per me l’errore è stato buttare a mare una squadra che per 3 quarti di stagione andava bene. non so se ricordate le partite con real, cska e fener l’anno scorso tanto per dire le più eclatanti in cui ci è mancato il centesimo per fare la lira. invece di cercare di aggiungere il centesimo, siamo ripartiti di nuovo da capo. su basi non così solide per altro (età avanzata, ritorni da infortuni, primo impatto con l’europa). naturale che ora si debba pazientare, ma sembriamo la tela di penelope ogni 1-2 anni…

Pino gambini
Pino gambini
9 mesi fa
Reply to  Marco

Perfetto.

U. Fo.
U. Fo.
9 mesi fa

Credo che il discoso budget vada legato indissolubilmente alla partecipazione all’Eurolega. Non e’ che Milano spende il tripolo o il quadruplo per fare solo il campionato italiano! Spesso che critica questo aspetto dimentica che l’EL ha 32 gare, praticamente un’altra LBA. E non solo: nessuna delle squadrw che ha vonto lo scudetto negli ultimi anni aveva in campo troppi italiani! Come dire: se si potesse giocare solo con gli stranieri (12 tra campo e panchina) Milano avrebbe vinto molto piu’ spesso anche con Repesa e Pianigiani. Messina (e la societa’) porta avanti un progetto nuovo, il suo. La squadra non… Leggi il resto »

Next Post

Coppa Italia 2020 | Verso Olimpia-Brindisi, ma può cambiare tutto

Domenica si chiude il girone d'andata e verrà definito il tabellone delle Final Eight 2020, in programma dal 13 al 16 febbraio a Pesaro

Subscribe US Now

20
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: