Andrea Cinciarini e il fratello Daniele: All’inizio era più talentuoso lui

Alessandro Maggi

Domani sarà tempo di Fortitudo vs Olimpia Milano , dunque della sfida tra i fratelli Cinciarini: il naso di Andrea si è rotto due volte

Domani sarà tempo di Fortitudo vs Olimpia Milano , dunque della sfida tra i fratelli Daniele Cinciarini e Andrea Cinciarini .

Nell’intervista doppia concessa a La Gazzetta dello Sport, si arriva al momento più bello e più brutto del loro rapporto.

Il momento più bello la prima partita giocata da avversari in Serie A, io a Montegranaro e lui a Biella. Il più brutto quando mi ha rotto il naso in Caserta-Milano

Andrea Cinciarini

Il più bello la Nazionale insieme ai Giochi del Mediterraneo. La cosa brutta è non potersi vedere mai viste le carriere

Daniele Cinciarini

E il naso, Daniele ad Andrea, lo ruppe due volte.

Quando avevo 11 anni e lui 8 gli ho rotto il naso con una gomitata

Daniele Cinciarini

Ma chi era il più talentuoso all’inizio?

All’inizio molto di più io, a 14 anni ero 188 centimetri

Daniele Cinciarini

Lui, io ho avuto uno sviluppo più lento

Andrea Cinciarini

E allora domani saranno uno contro l’altro.

Lo saluterò e lo abbraccerò. Mi auguro non faccia il guastafeste alzandosi dalla panchina come al solito

Andrea Cinciarini

Lo abbraccerò. Poi giocheremo e sarà…  guerra

Daniele Cinciarini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Fortitudo vs Olimpia Milano | Dubbio Stipcevic per Martino, Leunen c’è

Domani torna il campionato: le parole del coach felsineo Antimo Martino e la situazione del roster in casa bolognese

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: