Fortitudo vs Olimpia Milano | Dubbio Stipcevic per Martino, Leunen c’è

Domani torna il campionato: le parole del coach felsineo Antimo Martino e la situazione del roster in casa bolognese

La Fortitudo Bologna è la prossima tappa del cammino dell’Olimpia Milano, il ritorno di una sfida valsa molto negli anni ’90 e 2000. Ora ovviamente i biancorossi sono favoriti, ma il PalaDozza, già tutto esaurito, sarà una bolgia e non sarà una partita per nulla facile per la formazione di Ettore Messina. A caccia del quarto successo consecutivo in Serie A.

Fortitudo vs Olimpia Milano | La presentazione di Antimo Martino

Così Antimo Martino, coach della squadra di casa, ha presentato il match: “È la partita più importante per coefficiente di difficoltà, visto i roster profondo, l’esperienza dell’allenatore e le ambizioni di Milano. Dovremo affrontare la partita con energia, entusiasmo e leggerezza mentale: se non siamo il meglio e non avremo durezza per 40 minuti, non ci sarà niente da fare”.

Sull’Olimpia: “Se parlo di punti deboli di Milano, mi strappano la tessera – scherza – Hanno soluzioni infinite ed ora sono una squadra diversa rispetto a quella all’inizio, hanno maggiore solidità, a cui dobbiamo rispondere con energia, magari sfruttando il fatto che hanno giocato giovedì in Eurolega”. La sfida con Messina: “Sarà un piacere affrontarlo per la prima volta da capo allenatore, guardare 4-5 partite di Milano è come guardare 4-5 partite di alto livello”.

Fortitudo vs Olimpia Milano | La situazione del roster dei bolognesi

La squadra bolognese recupera Maarty Leunen, che era uscito un po’ malconcio domenica scorsa: “Sta bene, si è allenato”. Mentre c’è il dubbio legato alle condizioni di Rok Stipcevic, ex di giornata: “Purtroppo non si è allenato stamattina, stanotte ha avuto un attacco febbrile – ha spiegato Martino – Al momento è in dubbio, ma confido nella sua voglia di essere della partita”.

Next Post

Fortitudo vs Olimpia Milano | Messina: Serviranno pazienza e difesa

Domani torna il campionato nella bolgia del PalaDozza: sempre fuori gli infortunati Gudaitis e Della Valle tra i biancorossi

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: