La striscia dell’Olimpia si ferma a Mosca: esulta il Khimki

I biancorossi vanno anche a +9 ad inizio ripresa, poi non fanno più canestro ed hanno costanti problemi in difesa

Si ferma contro l’ostacolo Khimki Mosca la striscia dell’Olimpia Milano in Eurolega. La squadra di Messina comanda tutto il primo tempo e va a +9 ad inizio ripresa: da quel momento arriva un parziale di 33-12, con cui i padroni di casa ribaltano tutto e portano a casa il successo (87-79), rendendo vano anche il tentativo di rimonta finale. Un peccato, ma il pressing dei russi ha messo in difficoltà l’attacco milanese e tanti tiri da tre punti, anche aperti, non sono entrati più.

IL COMMENTO DI ETTORE MESSINA IN SALA STAMPA

Quei dieci minuti di siccità offensiva sono stati ovviamente decisivi, ma è stata la difesa il problema di serata: se nel primo tempo l’attacco dei padroni di casa era vissuto soprattutto sulle iniziative di Shved, nella ripresa tanti giocatori tra i russi si sono scaldati e così è stato ribaltato il confronto. Per Milano ci sono comunque stati dei buoni segnali da Nedovic (almeno nel primo tempo) e Roll, mentre non è bastato il quintetto per dare una scossa a White, con un Mack in costante difficoltà. Decisivo tra i padroni di casa anche un ottimo Jerebko, quasi perfetto dal campo.

Khimki vs Olimpia Milano | La partita

Assenza dell’ultimo minuto per i russi, Timma out per un infortunio, mentre Messina manda White in quintetto con Scola da 5. Proprio l’argentino è molto cercato nei primi minuti, in una partita subito molto offensiva, anche se un paio di buoni brani difensivi consentono ai biancorossi di andare in contropiede e prendere il comando del match. Le triple di Roll ed un Nedovic inarrestabile fanno anche +9 (24-33 al 12’) per l’AX, però dall’altra parte c’è uno Shved spettacolare tra punti e assist, ben supportato da Jerebko. Comunque, i punti di Scola mandano Milano avanti all’intervallo lungo (47-51 al 20’).

L’avvio di ripresa è favorevole ai biancorossi, con il Khimki tenuto senza segnare per due minuti, ma non ne approfitta completamente con un paio di errori. Il +9 viene cancellato in pochissimo tempo e si ferma improvvisamente l’attacco milanese: il parziale interno si allunga a 16-0 ed i padroni di casa sorpassano con l’ex Bertans e allungano con Jovic (63-56 al 26’). La prima fiammata della serata del Chacho riporta Milano in parità, però l’avvio di quarto periodo è tutto russo: cinque punti in fila di Shved ed i lampi di Jerebko fanno +10. Due triple biancorosse accendono una speranza, ma due canestri di Kramer mandano i titoli di coda. Per Milano è il secondo ko in Eurolega. 

Khimki vs Olimpia Milano | Il tabellino

KHIMKI MOSCA-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 87-79 (22-25; 47-51; 65-65)

Clicca qui per il tabellino del match

Olimpia Milano calendario | I prossimi appuntamenti

La squadra di Messina tornerà sul parquet domenica pomeriggio (ore 18.30) per la trasferta di campionato sul campo della Fortitudo Bologna, per poi vivere un tris di impegni consecutivi casalinghi: martedì con il Maccabi Tel Aviv nella Meneghin Night, giovedì contro l’Anadolu Efes Istanbul e domenica 24 con la Dinamo Sassari

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
orlandoilrosso
orlandoilrosso
11 mesi fa

Perché non abbiamo difeso fino alla fine? al 6° minuto dell’ultimo quarto loro erano abbondantemente in bonus e noi avevamo 1 solo fallo, vero la palla che esce e qualche fischio della signora anne ci hanno penalizzato ma demoralizzarsi così? avremmo dovuto essere più duri con il principino che per quanto bravo ha fatto quello che ha voluto perché glielo abbiamo permesso noi

U. Fo.
U. Fo.
11 mesi fa

Perdere qui ci puo’ stare. Ripartiamo da cosa e’ funzionato e soprattutto da cosa NON e’ funzionato e lavoriamoci su serenamente.

Doc63
Doc63
11 mesi fa

Loro avevano più fame di vittoria. Giocando poi in casa. Chacho e Micov sotto tono. La differenza un paio di tiri aperti sbagliati. Non credo passeranno in molti a Mosca. Ora ricompattarsi in palestra e vincere le prossime due in casa.

Next Post

Khimki vs Olimpia Milano | Messina: Mancata l'energia per rispondere

Ettore Messina commenta così il ko in Khimki vs Olimpia Milano: È stata una buona partita per tre quarti ma non avevamo tanta energia nel quarto
Ettore Messina

Subscribe US Now

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: