Olimpia Milano vs Brescia | Esposito: Milano alla portata di pochissime squadre

Alessandro Maggi

Vincenzo Esposito presenta Olimpia Milano vs Brescia: Le difficoltà saranno molto elevate, anche perché la squadra è condotta da Ettore Messina

«La gara contro Milano è alla portata di pochissime squadre: questo non significa che dobbiamo essere rinunciatari. Affronteremo Milano a viso aperto, con serenità e intelligenza». Vincenzo Esposito presenta Olimpia Milano vs Brescia sul sito della Leonessa.

“La gara contro Milano presenta un alto grado di difficoltà ed è alla portata di pochissime squadre – le parole usate dall’allenatore di Brescia -. Ciò non significa che dobbiamo essere rinunciatari o rappresentare la vittima degli nostri avversari. Sarà una partita che andrà giocata in maniera diversa rispetto a quella disputata, seppur in modo molto positivo, mercoledì sera contro Reggio Emilia”.

«Milano è cambiata, presenta una qualità e una profondità di roster che non permetterà di giocare a determinati ritmi e con determinate scelte, soprattutto dal punto di vista difensivo – prosegue Esposito -. Le difficoltà saranno molto elevate, anche perché la squadra è condotta da Ettore Messina, uno dei migliori allenatori a livello mondiale, che è alla guida di un gruppo che ambisce non solo alla vittoria del campionato, ma punta anche ad arrivare fino in fondo in Eurolega. Da parte nostra, dobbiamo lavorare su noi stessi per continuare a migliorarci: affrontiamo Milano a viso aperto, con serenità e intelligenza».

«Il nostro obiettivo è quello di mettere in difficoltà Milano il più a lungo possibile, rispettando le nostre idee offensive e, soprattutto, difensive – conclude il coach casertano -. Ci presentiamo al match con l’intenzione di migliorare le nostre situazioni di gioco che, se fatte in una certa maniera, ci permetteranno di rimanere attaccati alla gara senza subire parziali pesanti. Inoltre, non dovremo illuderci nei momenti in cui le cose dovessero andare bene. Contro Reggio Emilia, l’incompletezza del nostro roster, unita alla bravura dei nostri avversari, non ci ha permesso di mantenere continuità: ciò su cui dovremo innanzitutto lavorare, dunque, è cercare di avere una certa continuità offensiva e difensiva, un processo che rafforzeremo ulteriormente con il roster al completo e che assimileremo man mano grazie a una conoscenza più approfondita delle squadre avversarie».

0 0 vote
Article Rating

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Olimpia Milano vs Brescia | Vitali: Io ex? No, ma ho un bel ricordo

Luca Vitali, play della Germani Brescia, lancia il derby lombardo di domani Olimpia Milano vs Brescia sul sito del club: Io ex? Non mi considero tale
Luca Vitali

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: