La seconda gara dei quarti in programma giovedì alle 21 vedrà sfidarsi A|X Armani Exchange Milano e Segafredo Virtus Bologna.

“Mai come adesso spero che non vinca il migliore in riferimento proprio alla nostra partita – queste le parole di Stefano Sacripanti. Arrivare qui è un bel traguardo, arrivato dopo aver vissuto un momento difficile nella prima parte del campionato in parallelo con il buon andamento in Europa. Mi piace che i ragazzi si confrontino con l’emozione di una gara da dentro o fuori, siamo una squadra nuova con giocatori che hanno appena testato una piazza esigente come Bologna, sarà bello vedere come risponderemo. Sappiamo di giocare contro i più forti, ma anche consapevoli che vince chi fa un canestro in più. L’idea di dare alla squadra uno step mentale di ferocia è importante, sicuramente vogliamo far contenta la nostra gente al di là del risultato.”

Rispondi