Epitaffio del Dadaismo

L'arte del Floater

Per gli antichi Greci l’epitaffio era quel discorso pronunciato da un oratore davanti alla polis per tessere le lodi di quegli eroi morti per la patria greca. Per questo oggi riprendiamo parte di quel mos maiorum (per usare dei latinismi, ma il concetto è applicabile anche al mondo greco come “consuetudini dei padri”) per indicare col termine epitaffio le iscrizioni sepolcrali, spesso sotto forma di brevi componimenti di versi. Mi preme, tuttavia, focalizzare l’attenzione sul concetto di “lodi degli eroi morti per la patria“.

Perché Davide Pascolo, in questa seconda stagione milanese, è morto cestisticamente, ma non per una causa superiore verso la patria biancorossa. Semmai, Dada è morto cestisticamente per un infortunio che ne ha pregiudicato il rendimento nella prima parte di stagione e per un’incompatibilità tecnico-tattica con i progetti di coach Pianigiani. Lungi da me criticare le scelte dell’attuale capo allenatore biancorosso – cosa che, peraltro…

View original post 661 altre parole

Annunci

2 pensieri su “Epitaffio del Dadaismo

  1. Bel post. Dada gran bravo ragazzo e serio professionista. Da tifoso mi sono innamorato della sua dedizione. Nel basket moderno, con i “4” che giocano spesso sil perimetro, soffre un po’. Gli auguro ogni bene!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...