La quarta del Panathinaikos apre la crisi di Sfairopoulos: l’uomo dei due scudetti e delle due finali di EuroLeague rischia il posto?

Il Panathinaikos passa in casa dell’Olympiacos per 62-70 e vince il secondo derby su due della stagione, dando seguito ad una striscia che dice quattro vittorie in fila con la finale scudetto della passata stagione. Questa volta, ovviamente, il Pireo non insorge, anche perchè la classifica non piange, ma sono tanti i punti di domanda. Cinque punti cinque per fissare alcuni paletti:

Difesa. Incassare 70 punti in casa non è una condanna, anche perché di fatto nessuno ha superato i 75 punti contro gli uomini di Sfairopoulos. Ma i numeri, a volte, ingannano. Nei momenti chiave KC Rivers, Lekavicius e Singleton trovano strada libera verso il canestro, per una squadra che pare aver perso molto senza la verticalità di Khem Birch nel pitturato. Nel dopogara Sfairopoulos ammette il passo indietro in questo fondamentale, difficile che l’ala grande Kyle Wiltjer possa cambiare le carte in tavola;

Ilmercato

View original post 309 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...